Sine Requie, Urla dal Silenzio

Image

Edito da: Rose & Poison

Distribuito da: Rose & Poison

Lingua: Italiano

Pubblicato nel: Novembre 2005

Pagine & rilegatura: 40 pagine spillato

Prezzo: 7.90 euro

La Rose & Poison porta a compimento un altro grande progetto con la pubblicazione di questo nuovo supplemento per Sine Requie.
Nella tarda primavera del 2005, infatti, la casa editrice decide di lanciare un concorso rivolto a tutti gli appassionati di Sine Requie per la realizzazione di avventure per questo gioco. Premio in palio la pubblicazione e la possibilità, quindi, di contribuire con qualcosa di personale a rendere più ricco il setting del gioco italiano di maggior successo degli ultimi anni.
Così nasce questo piccolo modulo che contiene quattro avventure scelte tra tutte quelle giunte per partecipare al concorso.

Il manuale si apre con una breve introduzione e presentazione dei due autori del gioco: Matteo Cortini e Leonardo Moretti, che ci presentano il modulo e i suoi “autori”.
La pagina successiva già ci catapulta nel mondo del “Sine” con la presentazione de “L’incursione” di Giampaolo Rai. Questa avventura, come la successiva “Addio Nuova Gorki!” di Federico Scattolin e Tommaso De Benetti, è dedicata all’ambientazione del Soviet e entrambe sono incentrate sul mistero che avvolge la scomparsa della città di Nuova Gorki. Due avventure dal sapore diverso, entrambe ben costruite e con molti risvolti lasciati aperti per i Cartomanti che vorranno usarle come spunti per far cominciare una vera e propria campagna nel Soviet.
Mentre l’avventura del duo Scattolin-De Benetti presenta una loro versione dei fatti, secondo cui Nuova Gorki è “caduta” ed è giocata con personaggi all’interno della città, l’avventura di Rai lascia questo aspetto maggiorente indefinito e soprattutto vede come protagonisti elementi esterni. Volendo, per cui, si potrebbero addirittura giocare entrambe le avventure e unirle in un unica grande storia senza troppi sforzi.
Le due avventure successive, “Il castello dell’orrore” e “Morte per fuoco”, nuovamente di Giampaolo Rai, che sembra aver spopolato in questo concorso… (complimenti davvero!), sono dedicate all’ambientazione del Sanctum Imperium. Anche queste presentano svariati punti di collegamento, tanto da sembrare ideate per essere giocate una dopo l’altra; nel loro svolgimento ci faranno addentrare in alcuni misteri e trame politiche della Curia romana, svelando alcuni dei giochi di potere e delle folli visioni di cui i potenti, suggestionati dalla tragicità dei continui risvegli dei morti, sono vittime. Due avventure dalle atmosfere sicuramente goticheggianti e piene di mistero.

Il manuale appare, come di consueto, sobrio e ben curato con una bella copertina curata da Ursula Equizzi. Peccato per la pressoché totale mancanza di disegni interni che avrebbero potuto arricchire le atmosfere di alcune delle storie narrate.
Come al solito il rapporto qualità prezzo del manuale è da segnalare per l’indubbio vantaggio per l’utente. La politica della Rose & Poison ancora una volta non può che trovare il nostro consenso proponendo supplementi a prezzi contenutissimi e di qualità.
Piccola nota finale di cui mi sono accorto mentre compilavo la scheda del manuale: mancano i numeri di pagina! Va beh… le ho contate a mano…
Aspettiamo con ansia il prossimo supplemento!

VOTO: 7

   



A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.