Stuper Powers

The first-class Role-Playing Game for Third-Rate heroes.


Editore: Unstoppable Productions
Pagine: 32
Prezzo: 4.95 dollari

Stanchi di vedere Superman che si fa dei problemi quando invece è immortale e invincibile? Spiderman vi fa incazzare perché invece di zompettar felice qua e là per New York e farsi tutte le ragazze possibili si tira martellate sulle palle con Mary Jane? Niente paura, viene in aiuto Stuper Powers il gdr dei supereroi di seconda classe….che dico seconda…terza!
Questo piccolo gdr demenziale è veramente spassoso. Trentadue pagine che vi faranno morire dal ridere. Lo acquistai circa un anno fa in offera a 2 euro…mai soldi spesi così bene…quasi meglio di una birra.

Il cosiddetto master, qui, ha un altro nome: Big Mac Daddy abbreviato BMD. La creazione del personaggio è abbastanza rapida e si divide in: caratteristiche, taglia, equipaggiamento e stuper powers. Come funziona? Semplice, il personaggio siete voi stessi. Riempite le caratteristiche (chiamate Miss America Skills) come più vi rispecchiano e nella scala che concordate con il BMD.
Poi guardatevi in tasca. Quello è il vostro equipaggiamento. Infine con apposita tabella guardate se siete di taglia S, M o L.
Per scegliere i poteri tirate un dado da cinquanta facce per 3 volte e confrontate con la lista di poteri. Se esce 49 potete scegliere un potere a scelta se esce 50 potete inventarvene uno.
I poteri son di svariati tipi. Si parte dal far suonare tutti i telefoni del mondo contemporaneamente si passa al moccio appiccoso fino ad arrivare ad avere il potere di far infilare la testa nel culo alle persone. Insomma avete già capito che razza di poteri potete trovare.
Il sistema di risoluzione delle azioni potrebbe sembrare macchinoso. Infatti, se voi siete capaci di far una cosa, il vostro personaggio la fa automaticamente, se non siete in grado scegliete testa o croce e tirate una moneta. Se vincete avete fatto ciò che volevate altrimenti no. Nel caso ci siano tiri contrapposti la faccenda si complica ulteriormente. Dovete vincere a sasso, carta e forbice. Nel caso non sappiate giocare c’è una tabella riassuntiva che spiega il gioco!
Infine il sistema di ferite è schematizzato in 5 livelli con esempi su cosa fa più o meno danno. Quando si arriva a 5 o più livelli di ferite il personaggio dovrebbe essere morto…ma non è bello far morire i personaggi, quindi diciamo che è fuori gioco per 6 ore reali. Ogni ora reale di gioco cura un livello di ferite ma si può accelerare questa cura facendo alcune cose sceme come raccontare esperienze sessuali o baciare i propri amici. Una tabella riassume alcuni casi ma tutto ciò è sempre a discrezione del BMD.
Il resto del manuale spiega come giocare, che tipo di avventure fare e fornisce consigli in generale sulla narrazione.

Concludendo questa piccola recensione di questo piccolo manuale devo dire che, anche se non darò il voto questo gdr, è veramente demenziale e divertente anche da leggere. Insomma, se vi capita fra le mani dateci un occhio perché potrebbe valerne la pena.
La versione che posseggo risale al ’97 ma nel 2002 dovrebbe essere uscita la versione Deluxe a circa 10 dollari, molto più corposa e, ci scommetto, molto più demenziale.

Autore: Play di Gemini (playdigeminiATgmail.com)

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.