path bestHa finalmente visto la luce il Bestiario di Pathfinder, il manuale a lungo atteso che introduce nel gioco una carrellata di nuovi mostri, e qualche nuova regola. Le tipologie di mostri variano enormemente, dai goblin ai giganti, ai demoni, ai vampiri, fino ai draghi o ai licantropi. In totale ci troviamo davanti a oltre 350 nuovi mostri pronti da giocare, molti dei quali non sono necessariamente ostili: le capricciose ninfe o gli angeli evocati possono in determinate situazioni rivelarsi validi compagni dei PG, nel corso delle loro avventure.

Nel momento in cui dovesse rivelarsi necessaria la presenza di un mostro non descritto dal manuale, sarà possibile fare riferimento alle regole per creare mostri, qui presentate, cosicchè qualsiasi sfida possa essere posta di fronte ai personaggi. Sarà possibile perciò, oltre a creare direttamente nuovi mostri, semplicemente alterare quelli già presentati, cambiando la loro potenza o il loro ruolo.

Dalla descrizione del prodotto apprendiamo inoltre che tra le altre cose troveremo tante varianti degli stessi mostri, così da prendere alla sprovvista i giocatori, o regole per semplificare l’utilizzo dei loro attacchi e poteri, per non parlare di una gran quantità di suggerimenti di avventura.

Per finire in bellezza, i mostri saranno organizzati e ordinati secondo un ordine che ne renderà più immediata e logica l’indicizzazione. Le liste in cui saranno elencati faranno infatti riferimento a Grado Sfida, Habitat in cui è possibile trovarli, e tipologia di mostro.

A proposito dell'autore

Lettori, aiutatemi. La redazione che dovrei coordinare, da oltre 10 anni mi tiene in ostaggio! Mi fa scherzi cattivi, sono vittima di bullismo e vengo preso a pizze quotidianamente! Non so a chi altro rivolgermi! Aiutatemi!

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.