Come ricorderete il GdRItalia Contest  quest’anno è stato vinto dal gioco di ruolo AEGIS che ora vede finalmente la luce sotto l’etichetta di Alephtar Games partner di questa edizione del concorso.

Per chi non avesse seguito tutto il contest ecco qui una presentazione del gioco vincitore:

Aegis è un gioco di ruolo ispirato ai giochi giapponesi per console che appassionerà sia chi apprezza gli scontri tattici sia gli amanti delle storie avvincenti. Agenti di un corpo di elite incaricato di esplorare le rovine di una civiltà perduta, i giocatori dovranno intraprendere missioni in territori sconosciuti e pieni delle più inaspettate minacce,
facendosi strada con armi a energia, spade da samurai e mistici incantesimi, ma soprattutto con i misteriosi Artefatti, simbionti ricavati dalla tecnologia degli Antichi che rendono i loro portatori un bersaglio privilegiato per gli spaventosi agenti della Legione Perduta.

Ogni membro avrà il suo ruolo nella squadra, sia esso di investigatore o di combattente, e le sue azioni influenzeranno in modo sostanziale l’andamento dell’esplorazione e degli scontri armati. Tramite un innovativo sistema di combattimento su una griglia semplificata, Aegis consente di introdurre una forte componente tattica in ogni battaglia, pur mantenendo l’accento su come il giocatore narra ogni singolo attacco compiuto dal suo personaggio, più che sulla meccanica degli scontri.

Aegis è il vincitore del GdRItalia Contest 2011, premio principale e menzione speciale per la migliore meccanica di gioco, e vi regalerà serate indimenticabili, sia che vogliate giocare una singola, frenetica missione, sia che vogliate accompagnare i vostri beniamini attraverso una lunga ed emozionante saga di avventure.

Il gioco è presentato in un PDF di 80 pagine in formato A5, ed è ottimizzato per la lettura su e-reader e piccoli tablet. Prezzo: 3.90 euro.

A proposito dell'autore

Lettori, aiutatemi. La redazione che dovrei coordinare, da oltre 10 anni mi tiene in ostaggio! Mi fa scherzi cattivi, sono vittima di bullismo e vengo preso a pizze quotidianamente! Non so a chi altro rivolgermi! Aiutatemi!

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.