Siamo nel ventunesimo secolo e quando si parla di lettura ormai non ci si riferisce solo alla carta stampata.

Abbiamo già avuto modo di parlare degli e-book, sia per quanto riguarda i giochi di ruolo che per quanto riguarda questa stessa rubrica; oggi invece voglio porre l’attenzione su quello che è diventato un vero e proprio fenomeno esteso nella rete: quello dei webcomics.

Che siano giornalieri o con scadenze settimanali, queste pubblicazioni on-line hanno guadagnato un graduale ma inesorabile successo e ora alcune di loro contano milioni di fan in tutto il mondo.

Tra i vari comics che mi è capitato di leggere ce ne sono molti che calzano a pennello nella definizione di letteratura fantastica, visto che non sono solo una gioia per gli occhi, ma hanno anche delle trame veramente coinvolgenti tali da superare molti “cugnini” stampati.

A partire da oggi e proseguendo nelle prossime settimane alternati agli articoli di letteratura “classica” consiglierò alcuni di questi fumetti per le loro trame o per altri elementi che hanno attirato la mia attenzione.

Oggi voglio partire con un titolo che fa al caso nostro, prodi nerd appassionati di gioco di ruolo.

Ecco a voi Weregeek, webcomic in lingua inglese che parla di… noi, attraverso un gruppo di ragazzi che si ritrovano per giocare di ruolo, da tavolo o per vari LARP, tra comicità e citazioni che ognuno di noi saprà certamente riconoscere.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata