Riceviamo la segnalazione della prossima uscita di un nuovo Gioco di Ruolo creato da un team di sviluppatori italiano e, come ormai di consuetudine in questo ambiente, autoprodotto. Il team in questione si chiama Acchiappasogni e potrete scoprire qualcosa di più su di loro visitando il loro sito internet: www.acchiappasogni.org

Il loro progetto prevede la creazione di un Gioco di Ruolo strutturato con un manuale che contiene il regolamento base del gioco che prenderà il titolo di Destino Oscuro e conterrà, per l’appunto, il sistema di gioco e alcuni accenni sul “mondo di gioco” che sembra essere una specie di realtà alternativa che comprende la possibilità di piani differenti di esistenza. Sul sistema di gioco non ne sappiamo molto al momento, abbiamo letto alcuni accenni ad un sistema strutturato su caratteristiche e abilità e su test basati su queste e l’utilizzo di 2d8. Punti esperienza autogestiti dai giocatori e non controllati dal Master e una creazione del personaggio probabilmente gestita a punti liberi da spendere.

Oltre al manuale base, il gioco si strutturerà con diverse ambientazioni, la prima delle quali avrà il nome di Cielo Cremisi e sembra essere una ambientazione futuristica del tipo: “post collasso” o simili. Ma ecco una descrizione più accurata degli autori:

Quinto secolo dopo la Caduta della Terra (dCT) o, se preferite, quinto millennio dopo Cristo, secondo l’antico calendario terrestre. Dopo un’evoluzione esplosiva, che la portò ad espandersi per intere galassie, conquistando con la forza qualunque pianeta all’epoca conosciuto, la specie umana vide la brusca fine di ogni proprio sogno di prosperità. Questo, quanto meno, valse per quella porzione della specie umana residente sul pianeta Terra in seguito alla chiusura dei Cancelli Spazio Dimensionali.
A nulla valsero interi millenni di evoluzione tecnologica e scientifica, di fronte alla minaccia dell’Estraneo e dei Milthra. I Cancelli SD vennero chiusi e la Terra tornò ad essere solo un pianeta isolato nel cosmo. Poi, nell’inverno del 3953 dC, l’intera popolazione terrestre, costituita in larga parte anche da specie aliene, assimilate alla Federazione Interstellare con le buone o con le cattive, fu costretta a nascondersi sotto terra, in profondità, all’interno di enormi città dotate di atmosfera artificiale, giganteschi geofront, arche di Noè, contenenti tutta la flora e la fauna che si era riusciti a preservare del pianeta. La causa di questo castigo fu l’arrivo del Silente.
Qualcosa, tuttavia, andò terribilmente storto: Olonet smise per sempre di funzionare, togliendo alle popolazioni senzienti il dono della conoscenza, il cielo sembrò piangere sangue, tingendosi per sempre di rosso, le Torri Nere non assolsero mai il loro dovere ed il Pianeta, ridotto oramai ad una palla di fuoco senza vita, perse ogni speranza di ritornare la florida gemma azzurra che tutti conoscevano.
Da allora, nessuno ha più potuto vedere il cielo azzurro della Terra: il pianeta è morto e, sulle nostre teste, incombe solo uno spaventoso Cielo Cremisi.
Cielo Cremisi è un Gioco di Ruolo (GDR) ambientato in un futuro molto remoto, nelle profondità del nostro pianeta dove, in un mondo ormai sterile e privo di vita, sono state costruite innumerevoli città sotterranee, geofront atti ad assicurare la sopravvivenza dei superstiti alla Caduda del Silente. Lontani sono i fasti dell’evoluzione umana, così come i giorni in cui si poteva viaggiare liberamente nel cosmo: l’unica realtà possibile, per gli abitanti della Terra (umani ed alieni), è quella di vivere in città sotterranee senza un futuro, senza la speranza di poter ritornare in superficie.
In questo mondo dominato dal caos, dalla superstizione e dalla magia, riemersa dal baratro di epoche troppo antiche perché qualcuno possa averne una memoria precisa, le creature senzienti arrancano, brancolano nel buio, cercando un motivo per andare avanti e non abbandonarsi alla follia. Gli abitanti delle Necropoli cercano di comprendere l’antica tecnologia della Federazione, misteriosa, per i più, quanto se non di più della stregoneria! Millenni di evoluzione scientifica dall’effetto dirompente, d’altronde, furono possibili solo grazie ad Olonet. Ora, tuttavia, quel prodigio non esiste più.
Questi anni di caos hanno anche visto la rinascita degli ESPer Naturali, individui dotati di un’abnorme energia spiritica, in grado di alterare la realtà a proprio piacimento. Tutto questo ha finito per provocare il riavvicinamento delle dimensioni magiche al nostro Piano Materiale. Ed ora, per le strade, non c’è solo da temere il folle istinto anarchico ed omicida dei senzienti impazziti. Quello da cui bisogna veramente guardarsi, forse, sono proprio quelle creature comuni alle cultura popolari degli Umani e di mille altre specie aliene. Esseri magici e demoniaci dei quali si era quasi dimenticato il nome.

Il progetto verrà presentato a Maggio ufficialmente al Fullcomics & Gamesdi Milano (18-20 Maggio), non abbiamo indicazioni su costi e disponibilità del prodotto al momento. Vi possiamo però dire che i manuali saranno in formato A4 Bianco e Nero, copertina rigida e con illustrazioni di Davide Quaroni, Stefano Moroni e Biagio d’Alessandro e  Luca De Marini. Inoltre gli autori ci informano che:

Per il futuro si prevede anche di rilasciare delle versioni deluxe dei suddetti manuali, a colori e con tanti contenuti extra. Cielo Cremisi, in particolare, conterrà una moltitudine di stili grafici ed artistici per le sue illustrazioni, così da permettere al lettore di immaginarne il mondo, futuristico, gotico e mistico, in modo poliedrico ed evocativo! Integreremo in questa nostra opera anche nuovissime tecnologie di realtà aumentata, permettendo al lettore di interagire con il mondo del web attraverso le pagine fisiche del manuale! Tramite una serie di codici QR inseriti in ogni capitolo, poi, il lettore potrà accedere a molteplici contenuti digitali extra da scaricare ed accessibili solo ai possessori del manuale o a chiunque abbia occasione di inquadrare tali codici!

Se volete approfondire vi lasciamo con il sito internet del progetto: www.destino-oscuro.com

Per ora è tutto torneremo a parlare di questo progetto non appena avremo la possibilità di visionare qualcosa. Nel frattempo se avete domande o curiosità per gli autori non esitate a chiedere gliele gireremo.

A proposito dell'autore

Lettori, aiutatemi. La redazione che dovrei coordinare, da oltre 10 anni mi tiene in ostaggio! Mi fa scherzi cattivi, sono vittima di bullismo e vengo preso a pizze quotidianamente! Non so a chi altro rivolgermi! Aiutatemi!

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.