Questa settimana parliamo di uno dei più famosi webcomics basati sul gioco di ruolo: The Order of the Stick.

Basato su Dungeons & Dragons e disegnato con una variante della semplice tecnica delle Sticky Figures (ovvero gli omini disegnati con linee e cerchi) questo fumetto online è rapidamente diventato famoso tra appassionati e non del gdr grazie ad un’innata comicità e alle prese in giro rivolte al genere, tra tiri mancati, paradossi dei plot e aggiornamenti delle regole.

I personaggi, inizialmente presentati come semplici stereotipi delle classi, diventano presto più profondi, portando i lettori ad apprezzarli e ad affezionarcisi: la fanciullesca spensieratezza del bardo Elan, lo sgrammaticato ma affidabile nano chierico Durkon, l’avida ladra Haley, il loquace mago elfo Vaarsuvius e Belkar il semimalvagio mezzuomo accompagnano molti appassionati in esilaranti avventure da molti anni.

Per chiunque non conoscesse il fumetto ma volesse cominciare questa nuova avventura, ecco a voi il Link

 

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.