Cosa sappiamo esattamente della prossima edizione di D&D, la quinta? Poco e niente, in effetti. Ma su RPG.net è comparso il resoconto di Charlie, uno che al nuovo D&D ci ha giocato, come playtester, al D&D Experience.

Il 9 gennaio 2012, WotC ha ufficialmente annunciato che stava lavorando ad una nuova edizione di D&D, anche se WotC aveva seriamente iniziato a pensare a una nuova edizione verso la fine del 2010. Si trattò di una necessaria reazione alle divisioni interne nella comunità RPG. Mike Mearls disse: “In primo luogo, abbiamo avuto un pubblico molto diviso. In secondo luogo, se avessimo continuato a modificare il nucleo della 4a Edizione, la divisione sarebbe solo diventata più evidente”. In questa pagina potete trovare altre info riguardo D&D Next (la quinta edizione).

Ma, come dicevamo, Charlie, autore di questo articolo, ha già avuto modo di provare il gioco in questione. La sua esperienza, a quanto ci racconta, è stata più che positiva!

D&D Next generation è fichissimo. Si gioca rapidamente e velocemente. Durante la partita, sentivo che potevo cercare idee riguardo alle azioni da compiere direttamente sulla mia scheda del mio personaggio, o semplicemente dire al DM quello che volevo fare. Se non riuscivo a trovare informazioni su quello che potevo fare nella scheda del mio PG, sentivo di poterlo chiedere al DM.

Sarò onesto, dopo il mio momento di stanca in Fort Wayne mi resi conto che sono stato sempre troppo morbido nel mio modo di giocare. Non solo in combattimento, ma anche evitando di dare retta al DM o provando a rendermi conto di quello che accadeva attorno a me. Sento che D&D N mi aiuterà a diventare un giocatore migliore, una lezione che è stata importantissima per me sin da quando giocavo alla prima edizione di Advanced D&D. Bisogna proprio essere lì, sotto forma di personaggio, per giocare e comprendere D&D N. Mi piace davvero molto questo aspetto del design del nuovo D&D.

Personalmente, sono molto contento che imparare cose nuove in gioco e diventare un giocatore migliore (non solo come personaggio) sia parte integrante dell’esperienza di D&D N.

Insomma, un giudizio molto positivo. Nell’articolo completo di Charlie potete trovare tutti i dettagli ed il resto del racconto! Buona lettura.

A proposito dell'autore

Lettori, aiutatemi. La redazione che dovrei coordinare, da oltre 10 anni mi tiene in ostaggio! Mi fa scherzi cattivi, sono vittima di bullismo e vengo preso a pizze quotidianamente! Non so a chi altro rivolgermi! Aiutatemi!

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.