Come ogni gioco dove ci sono dei poteri che hanno descrizioni parecchio lunge (l’elenco potrebbe essere a sua volta veramente lungo: Vampiri, Exalted, Legione – il potere nelle tue mani, Super!), spesso i giocatori si devono ingegnare su dove mettere tale testo. Spesso lo spazio  che è presente sulla scheda, adibito proprio allo scopo di metterci queste informazioni, o anche solo un breve sunto di quello che è spiegato nel manuale del Master, è così piccolo che ci si chiede come hanno fatto quelli che l’hanno progettata (vedi lista degli incantesimi di D. & D. 3.5) a farceli stare loro per primi…

Altre volte invece  la scheda si riempe di fogli volanti, graffettati o il retro stesso viene usato per descrivere cosa fa il tal potere e cosa bisogna spendere per attivarlo. I giocatori più pigri invece chiedono spesso il manuale del Master perdendo tempo o rompendo l’atmosfera che magari si era venuta a creare faticosamente, per non parlare del rischio che il manuale nelle mani di un giocatore possa rovinarsi (io personalmente ho visto manuali dove c’è colato sopra di tutto…)!

Bene ora con la versione definitiva dei Trionfi dei Bagliori di Cielo Cremisi, questa lista di problemi non sussisterà più!!! Ebbene si questa serie di carte, ovviamente non collezionabili, verranno presentati a Lucca Comics and Games 2012 presso lo stand di Destino Oscuro, ma presto inizieranno anche i preordini, quindi se siete tra coloro che vogliono evitare che la loro copia di Cielo Cremisi si rovini manco fosse un panino alla maionese ecco che è stata trovata un elegante soluzione.

Se siete però tra coloro che si chiedono cosa possono essere i Trionfi dei Bagliori risponderemo che non è assolutamente un gioco di carte a sé stante. In Cielo Cremisi ci sono le Patologie ESP, i PG hanno poteri speciali dovuti alla loro energia spirituale esagerata. Ogni Patologia ESP ha tipo 6 / 8 Bagliori dell’anima. Potete dotare i vostri PG di una o più patologie pagando vari costi, poi però, come in un gioco della White Wolf o in D&D per le magie, devi ricordarti cosa fanno i vari poteri magari scrivendotelo sulla scheda.

Come già annunciato, ora questa operazione è stata superata in quanto uscendo i Trionfi dei Bagliori, ogni carta rappresenta un Bagliore dell’anima e sul retro è  illustrato il simbolo della patologia ESP o specie aliena di riferimento.

In un mazzo ci sono tutti e 108 i Bagliori dell’anima di Cielo Cremisi. Ogni giocatore si prende le carte relative ai Bagliori del suo PG e così ha sempre di fronte a sé quali poteri possiede e quali siano le regole specifiche per l’eventuale attivazione, nonché cosa facciano sia in termini di gioco che di regole! Possiamo quindi affermare che sono dei mini bigini. Utilissimissimi in demo ma anche al tavolo da gioco sono fantastici, e la loro utilità si mostra appieno in quanto non dovrete dare i vostri manuali al giocatore pigro di turno!

A Lucca quindi fate un pensierino anche a questa intelligente spesa!

A proposito dell'autore

Presidente dell'Associazione Ludica Oltretempo di Castelnuovo Rangone (Mo). A tempo perso gli piace giocare e provare un po' tutti i giochi di ruolo, anche se preferisce quelli italiani. Nel suo passato ha praticato anche un po' di sport quali nuoto, scherma medievale, e ovviamente anche "soffi air"...

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.