Ciao a tutti e benvenuti alla nuova rubrica Mondo Larp, che da oggi troverete ad aspettarvi tutti i lunedì con un nuovo articolo sul variegato universo dei giochi di ruolo dal vivo, che considereremo nella loro definizione più ampia: ossia, quei giochi di ruolo in cui le azioni dei personaggi vengono non descritte, ma effettivamente compiute dai giocatori.

Mondo Larp si occuperà ogni settimana di una notizia diversa riguardante il larp (l’espressione di origine inglese con cui sempre più spesso anche in Italia viene chiamato questo tipo di giochi di ruolo): il più delle volte saranno live (cioè eventi di gioco di ruolo dal vivo) svoltisi di recente, ma potranno essere anche notizie di tipo diverso, come uscite di libri sul larp, manifestazioni legate al larp, e chi più ne ha più ne metta.

Considereremo tutte le declinazioni in cui questo hobby è stato sviluppato dalla creatività dei suoi praticanti: dai diffusissimi (in Italia come nel mondo) live fantasy-medievali con armi innocue, a quelli, altrettanto praticati, ambientati nel Mondo di Tenebra della White Wolf, senza trascurare i live e le campagne di gioco che si distaccano da queste due tradizioni principali per avventurarsi su strade nuove.

All’interno dell’ormai estesissimo panorama del larp italiano, ci concentreremo per forza di cose su quegli eventi che si distaccano di più dalla massa: o perché coinvolgono un numero molto alto di partecipanti, oppure per la loro originalità e la qualità del lavoro di organizzatori e giocatori. E non trascureremo di dare di quando in quando un’occhiata all’estero, specialmente agli eventi e alle iniziative più noti, ma anche a quelli che pur svolgendosi fuori dai nostri confini attirano una notevole partecipazione italiana.

Cercheremo di evitare il più possibile un gergo tecnico da iniziati, e di proporre articoli facilmente comprensibili dai larper italiani di ogni genere, stile e provenienza geografica; ma anche e soprattutto da chi non sa nulla di giochi di ruolo dal vivo, che speriamo così di avvicinare a questo mondo. Perciò non temete di imbarcarvi con noi per questa avventura: vedrete che le sorprese non mancheranno!

 

A proposito dell'autore

Andrea Castellani, organizzatore di eventi di gioco di ruolo dal vivo dal 2002, ha presieduto nel corso degli anni alcune associazioni ludiche, ha co-fondato il convegno annuale Larp Symposium e ha curato l’edizione dei libri a esso collegati. Ha creato più di venti live ed è stato coinvolto nell’organizzazione o nella scrittura degli scenari di decine di altri.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata