Soffitta-dei-giochi-finitoNET

Questa settimana, vogliamo presentarvi un gioco di ruolo che in quanto impaginazione e grafica non ha nulla da invidiare a giochi più commerciali che si possono trovare sul mercato: parleremo di Arcan Myth – Seconda Edizione. Questo gioco lo si può scaricare direttamente da questo sito, e dire che gli autori hanno fatto davvero un bel lavoro di grafica è rendere loro sicuramente giustizia.

Per tutto il manuale vi sono disegni che illustrano e aiutano a comprendere l’ambientazione di questo mondo, con tanto di rimandi e riferimenti email o ad eventuali siti dell’autore della miniatura. Arcan Myth però non è solo un prodotto gratuito di eccellente fattura, ma possiede anche un corpo di regole e una storia che andiamo a sviscerare, ma non troppo approfonditamente, perché vogliamo invogliarvi a scaricarlo.

Partiamo dalle regole, innanzitutto come per One Piece D12 (se non vi ricordate l’articolo potete reperirlo qui), tutti i tiri si svolgono sfruttando il dado a dodici facce. Il risultato finale si ottiene da una somma di una Caratteristica + un abilità + il risultato ottenuto lanciando il dado da dodici. Il master può decretare, in base all’azione intrapresa una difficoltà che bisogna superare per ottenere il risultato sperato nell’azione. Tra le varie regole, una in particolare mi ha colpito maggiormente di altre. Sto parlando di quella che prevede di inserire nel calcolo dei danni non solo il solito bonus legato al valore della propria forza, ma che prevede anche di aggiungere un bonus legato al valore relativo all’abilità con cui si usa l’arma! Questa regola tiene conto infatti anche della bravura e della competenza in una particolare arma. Provate a sfidare un maestro di scherma muovendo la “spada” come un piumino (chi non coglie la citazione non è dei nostri!!!).  Inoltre vi segnalo che in questo regolamento è prevista, per gli amanti del realismo l’usura delle armi e anche delle armature (scudi compresi) man mano che si utilizzano in battaglia.

Spendo ora due parole sull’ambientazione. Il mondo che ci viene presentato in questo manuale è sopravvissuto a una catastrofe che ha portato a una glaciazione. Ora dopo secoli di tale fenomeno è rimasto un clima assai rigido e nevoso che per interi mesi impedisce i contatti tra le varie città. Questo fenomeno viene chiamato il Grande Freddo, questo clima ha avuto molte conseguenze, la prima è stata lo sterminato di molte delle razze del continente di Hedania. Come se non fosse già abbastanza ultimamente il culto legato al Dio Dyn ha dichiarato una sorta di crociata contro tutti gli esseri non manifestamente umani e una lotta serrata a tutte le altre religioni. Il manuale permette di giocare praticamente tutte le razze presentate, e anche molti mestieri rendendo il gioco di fatto molto longevo.

Vi invitiamo pertanto a scaricarlo e ovviamente a provarlo, potete trovarlo qui. Volendo potete scegliere anche di scaricare la versione light del regolamento, ma vi perdereste tutto il fascino dell’edizione “DeLuxe”. Inoltre come se non bastasse vi è, intorno a questo gioco, una folta comunità che potrete trovare a questo indirizzo o perfino su Facebook. Volendo esistono anche il manuale dell’ambientazione completo il bestiario e i due manuali (pdf di poche pagine) contenenti tutti gli incantesimi per preti e per incantatori. Inoltre sempre sul loro sito è possibile anche scaricare le loro avventure pronte da giocare.

Come sempre vi auguriamo Buon Gioco!

A proposito dell'autore

Presidente dell'Associazione Ludica Oltretempo di Castelnuovo Rangone (Mo). A tempo perso gli piace giocare e provare un po' tutti i giochi di ruolo, anche se preferisce quelli italiani. Nel suo passato ha praticato anche un po' di sport quali nuoto, scherma medievale, e ovviamente anche "soffi air"...

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.