Sul social network di Facebook, gli Autori Cialtroni o conosciuti anche come quelli del Team Mini G4m3s Studio hanno annunciato l’uscita di un nuovo manuale legato al mondo di Mini Pirates. Per chi non lo sapesse stiamo parlando del gdr che è stato presentato a suo tempo per l’edizione di Lucca Comics & Games 2011. Questo gioco vede in una bellissima e suggestiva ambientazione riuniti:

  • pirati,
  • nebbia a volontà,
  • esseri composti di nebbia,
  • velieri che navigano su mari composti di nebbia,
  • macchinari degni del miglior stile Steampunk!

Il manuale che stanno preparando riprende quindi questo gioco e le tematiche già presentate all’epoca, e sicuramente staranno lavorando (si chiamano “cialtroni” solo di nome) sicuramente per ampliarlo e renderlo ancora più figo!

Ora le informazioni che abbiamo sono molto frammentarie, ma questa è tutta colpa dell’Autore Cialtrone che risponde al nome di Fabio Bottoni. Perfino a noi si è limitato a dire quanto segue:

Al raggiungimento di 400 “mi piace” e ogni successivi 100, rilasceremo uno spoiler sul nostro nuovo progetto legato a Mini Pirates! Condividete la pagina dunque!!! YAHRRRRRR!!!

Non vi rimane che mettete tanti “Mi Piace” per saperne di più! In questo modo al raggiungimento dei 400 e per ogni 100 successivi verrà messo nella pagina F.B. del gioco (la pagina a cui mettere “pollice su” la potete trovare a questo link) la ciurm… ehm il gruppo degli Autori Cialtroni ci ha confermato che verrà rilasciato uno spoiler che permetterà di capirne di più su cosa stanno lavorando.

Ora io e la direzione il “Mi Piace” l’abbiamo messo, che dire ora tocca a voi! Volete essere incentivati?

Beccatevi questi bellissimi disegni tratti direttamente dalla loro pagina su F.B.:

Un cavallo meccanico!

Una pericolosa sirena.

State sintonizzati quindi per ogni più piccolo spoiler! E ovviamente mettete “Mi Piace” alla loro pagina!

A proposito dell'autore

Presidente dell'Associazione Ludica Oltretempo di Castelnuovo Rangone (Mo). A tempo perso gli piace giocare e provare un po' tutti i giochi di ruolo, anche se preferisce quelli italiani. Nel suo passato ha praticato anche un po' di sport quali nuoto, scherma medievale, e ovviamente anche "soffi air"...

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.