Salve a tutti, oggi vi voglio segnalare un gdr che mi è stato segnalato dall’autore stesso: parliamo di Superior di Andrea Marchini. Questo gioco di ruolo vi permetterà di indossare i panni di un supereroe che può operare al soldo delle principali nazioni o essere completamente indipendente. A differenza di S di Sorro, segnalato in questo articolo, questo gdr ha un’approccio più serio e più incentrato alla difficoltà dei rapporti tra i “superior” (così chiamati i superuomini) che sono costantemente dilaniati tra la loro vita privata e i loro ruoli di paladini. Per non parlare poi dell’atto di registrazione, ma di questo ci sarà modo di parlarne nel paragrafo inerente!

Superior quindi è il secondo gioco di ruolo free che vi proponiamo in questa rubrica, che dire se non: buon proseguimento!

1. Note generali & Ambientazione

Foto di gruppoIl gioco, da quello che si può vedere andando sulla pagina di Facebook, sembra che sia stato creato intorno al 13/10/2013! Ovviamente questa data indica solamente l’apertura della pagina, e quindi il progetto potrebbe essere anche di qualche mese più vecchio, ma so che Andrea non è molto che ci lavora pertanto stiamo parlando di un gioco molto giovane, che può migliorare sensibilmente sotto ogni aspetto e che potrà variare molto con l’avanzamento del playtest!

Innanzitutto il testo è scritto in Comic Sans, e l’autore stesso afferma che è stata una scelta voluta omaggiando in questo modo i Comics americani che hanno reso famosi gli Eroi col mantello in tutto il mondo. Purtroppo però il wall of test, ovvero la scrittura del testo a una sola colonna, è presente e anche se vi sono racconti ed esempi che staccano dal resto del discorso un consiglio che do è quello di impaginare prossimamente il manuale di gioco almeno in due colonne. Questo perché gli occhi non si affaticano nel leggerlo. Il file è in formato .pdf ed è di appena 44 pagine il che vi permette di essere già pronti per giocare non appena finito di leggere il documento.

L’ambientazione invece è molto simile a quella del nostro mondo, ma con alcune grosse e sostanziali differenze. La prima è che a un certo punto della storia dell’umanità, nel 1986 dopo l’esplosione del reattore 4 di Chernobyl la stampa inizia a parlare di una figura che sembra dotata di poteri particolari e completamente al di fuori di ogni logica umana. Questo eroe vien presto fotografato e perfino filmato in più occasioni e diventa il primo caso di Supereroe della nuova era. La Stampa lo chiamerà “Vigilante” e la sua identità non sarà mai svelata. Da qui i casi di esseri umani che dimostrano di possedere dei superpoteri si moltiplicano.

Sparky

Il primo Superior che non è umano!

Sarà solo nel 1988, dopo un appello in cui viene chiesto l’atto di registrazione presso le centrali di polizia o l’esercito fatto dallo stesso Presidente degli U.S.A. George Bush (Senior), che due Superior si fanno avanti e dopo un corso di addestramento sono i primi che possono esibire un certificato con valenza legale per esercitare il loro “mestiere”. Nel 1993 appaiono i primi supercriminali che impongono alle forze dell’ordine dei vari paesi la creazione di corpi di Superior che combattano alla pari con questi criminali. Da qui in poi la storia del nostro mondo si fonde con quella presentata nel manuale e si integra con la presenza dei Superior come motore dei principali eventi: la guerra contro Saddam Hussein, il crollo delle Torri Gemelle, ed essersi registrati presso la stessa Unione Europea.

Il nostro mondo è simile quindi a quello di Superior, ma vista la presenza di questi esseri, qui la tecnologia ha fatto passi da gigante, in quanto i geni e gli scienziati dotati di una mente brillante e di idee assolutamente innovative hanno reso la fantascienza possibile! Cyborg, armature volanti e materiali nuovi tanto leggeri quanto insolitamente resistenti si affacciano sul mercato mondiale, ma i prezzi non sono alla portata di tutti. Purtroppo un punto fermo di quest’ambientazione è che non si sa per quale motivo alcuni uomini mutino e diventino Superior, nonostante l’ente Europeo e l’America così come la Russia, Cina e Australia abbiano a disposizione SuperEroi disponibili a test e a esami clinici la genetica non è ancora riuscita a spiegare appieno questo fenomeno e del perché sia iniziato solo di recente! Infatti secondo una teoria molto accreditata, se tutto fosse “colpa” del reattore di Chernobyl in Ucraina ci sarebbe una concentrazione di Superior molto elevata, ma quella nazione non ne ha ne di più ne di meno di altre. Quello che rende alcuni “super” non è ancora stato scoperto.

2. Regolamento

Creare la scheda in questo gioco non è affatto complicato, basta che vi ricordiate che:

Dr Soul normale

Il Dr Soul quando è in forma umana. E sono veramente poche quelle in cui decide di averla…

Destrezza (Des): questa caratteristica rappresenta i riflessi, la destrezza manuale e l’agilità del personaggio.
Costituzione (Cos): questa caratteristica indica la resistenza del personaggio a dolore, malattie o fatica.
Intelligenza (Int): questa caratteristica rappresenta la capacità del personaggio di ragionare in maniera creativa e di risolvere problemi logici; intelligenza è anche la caratteristica che domina la capacità di apprendere e mnemonica del personaggio.
Percezione (Per): questa caratteristica rappresenta la capacità del personaggio di percepire l’ambiente intorno a sé; oltre che indicare in una certa misura l’istinto del personaggio.
Carisma (Car): questa caratteristica indica la capacità del personaggio di influenzare gli altri e di spingerli a fare ciò che vuole, oltre alla sua autostima e, in parte, la sua forza di volontà.
Infine c’è la voce Energia (Ene), (il cui punteggio può essere superiore a 20, che è appannaggio esclusivo dei personaggi dotati di superpoteri. L’energia rappresenta la potenza che il pg è in grado di investire nei suoi poteri, ma non è detto che un supereoe possieda necessariamente questo punteggio: se fosse semplicemente super forte o super agile avrebbe alti punteggi di For e Des, ma non di Ene.

In queste voci si può distribuire inizialmente un totale di 35 punti fino a un massimo di 10 e un minimo di 1, ma è esclusa per il momento Energia. Successivamente, una volta completato questo primo step si avrà a disposizione del giocatore altri 20 punti che si possono però distribuire finalmente anche (sempre se volete) in Energia. Fatto questo potete procedere con il calcolare i punteggi derivati. Sulla scheda di gioco i conti che dovrete fare per ottenere tali numeri son già segnati, quindi non c’è problema! Le abilità che saranno quelle che il vostro eroe è più specializzato vanno determinate in questo modo:

Gradi Totali = 20 + int (da spendere in qualsiasi abilità, comprese conoscenze/lingue) + int x2 (da spendere solo in conoscenze/lingue)

Il regolamento non lo prevede, anzi c’è perfino scritto che non “è strettamente vietato”, ma viene consigliato ai giocatori di non eccedere  al momento della creazione del pg  andando a collocare più di 5 gradi in abilità che non siano inerenti a lingue o conoscenze. Ora il vostro personaggio è quasi pronto! Si lo so mancano i superpoteri… e tutto l’equipaggiamento!

Dr Soul trasformato

Il Dr Soul nella sua forma eterea che ama assumere sempre per tempi più lunghi!

Molto semplicemente si sommano tra loro il valore della caratteristica, quello dell’abilità interessata al lancio di 2d6. Più è alto il risultato meglio è! Ovviamente poi è inclusa una semplice tabella di consultazione che permette al Master di dare una difficoltà adeguata all’azione che un giocatore vuol far intraprendere al proprio personaggio.

I superpoteri invece sono determinati dal valore che il giocatore ha messo nella caratteristica di Energia, questo perché ogni potere ha un “costo” per poter essere acquistato di base, e dei costi aggiuntivi per potenziarlo. Inoltre spesso utilizzare un potere non richiede neppure nessun tipo di prova, ma in casi di utilizzi “al limite”, per esempio: un vostro pg si mette a  lanciare raggi di energia in rapida successione, o volare in condizioni atmosferiche estremamente avverse, o in caso che si voglia fare un uso prolungato del potere in questi casi sarà necessario un tiro su resistenza o su volontà contro una CD scelta dal Master. L’elenco dei poteri presentato è ancora molto basilare, ma vengono proposti quelli che maggiormente sono presenti anche nei fumetti americani, come già detto poco sopra il gioco è stato creato da poco, quindi magari prossimamente ne appariranno sempre di più! Tutto qui? No perché in Superior si può anche decidere di mettersi dei “superproblemi” per aumentarsi il proprio punteggio di Energia!

In termini di gioco, i superproblemi sono un modo alternativo per acquisire nuovi poteri o potenziare quelli che già si possiedono. Ogni superproblema infligge degli svantaggi in gioco, ma garantisce anche un certo quantitativo di punti da aggiungere alla caratteristica “Energia”, spendibili per acquisire o potenziare i propri poteri. Per evitare di creare dei pg terribilmente potenti ma terribilmente problematici, sia per voi che per i vostri giocatori il manuale consiglia di evitare di prenderne troppi. Spesso, inoltre, gli effetti non danno dei problemi tanto a livello di regolamento quanto a livello di rapporti con gli altri pg/png. Quindi a questo passo prestate particolare attenzione!

Il combattimento?

La gestione degli scontri è molto ben gestita in questo gioco, vi sono in base alle gittate delle CD predefinite per colpire il bersaglio che si punta, e le azioni sono basate sul vostro valore di Destrezza. Uno con un punteggio basso o un valore umano potrà effettuare una sola misera azione, i Superior di contro possono effettuare anche più azioni in un solo turno. Una cosa che reputo ben pensata è il meccanismo della Parata/Schivata che può essere effettuata in modo illimitato, ogni attacco quindi può potenzialmente essere schivato o bloccato rendendo quindi lo scontro degno di un film d’azione o dei fumetti. Inoltre è possibile, in uno scontro corpo a corpo, sottrarre fino a 5 punti al danno per aggiungerli al tiro per colpire. È possibile anche fare viceversa, ma solo fino a un massimo di 2. Per ovvi motivi il danno inflitto in questo modo non può scendere sotto 1.

3. Conclusioni

Il gdr, che può essere scaricato qui, contiene tutto il materiale che vi permetterà di giocarlo immediatamente. Non è banale, e si percepisce chiaramente l’entusiasmo dell’autore che ha creato il gioco. Adatto a chi ama il genere “supereroi” che in questi anni è stato decisamente sdoganato in tutte le sue forme, con tanto di rilancio di testate e film sia Marvel che DC. Semplice e immediato vi proietterà in una terra simile alla nostra, ma completamente differente. Io ve lo consiglio: leggetelo e diteci poi cosa ve ne sembra. Ah dimenticavo… A questo link potrete trovare la scheda del personaggio, qui invece l’utilissimo schermo del Master con tutte le tabelle che vi servono per giocare al meglio e per finire a questo indirizzo potrete scaricare una prima avventura ambientata proprio a Milano testata ed eseguita dall’autore stesso a una manifestazione ludica a Gallarate! Buon gioco e buona lettura a tutti quindi!

A proposito dell'autore

Presidente dell'Associazione Ludica Oltretempo di Castelnuovo Rangone (Mo). A tempo perso gli piace giocare e provare un po' tutti i giochi di ruolo, anche se preferisce quelli italiani. Nel suo passato ha praticato anche un po' di sport quali nuoto, scherma medievale, e ovviamente anche "soffi air"...

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.