Fine anno, tempo di bilanci, ed ecco che tutti i giornali, le televisioni, le radio, i blog e i segnali di fumo vanno a compilare elenchi sull’anno che sta per finire: i film più belli del 2013, i personaggi più influenti, i libri più noiosi, i GdR più dadosi e quelli più narratosi… Ma noi di Mondo Larp non vogliamo guardare al passato: il larp è un media giovane che deve rimanere proiettato nel futuro, e per questo anziché proporvi una lista dei live migliori del 2013 vi proponiamo gli otto eventi imperdibili del 2014!

Sogno di una notte di fine invernoCominciamo con Sogno di una notte di fine inverno, che il 1° e 2 marzo vi farà passare un Carnevale incredibile in un’ambientazione fiabesca ispirata ai fratelli Grimm e a Neil Gaiman. Il Villaggio delle Stelle, a Lusernetta in provincia di Torino, per due giorni diventerà Witzenburg, un tranquillo paese di montagna la cui vita abitudinaria e bigotta sarà sconvolta dall’arrivo della Straordinaria Compagnia Errante di Balthasar Lunenciel.

Knutpunkt2014Dal 3 al 6 aprile si terrà a Gullbrannagården, nel sud della Svezia ma poco lontano da Copenaghen, la diciottesima edizione dello Knutpunkt, il raduno dei larper scandinavi che ormai è diventato il raduno dei larper di tutto il mondo. Della precedente edizione abbiamo parlato qui, perciò ora ci limitiamo a dire che se organizzate live (o se semplicemente vi piace socializzare) non potete non andare almeno una volta allo Knutpunkt, un’esperienza davvero illuminante su cos’è il nostro hobby e su cosa può diventare.

La fortezza dei vintiPerò, per chi non fosse riuscito a partecipare a La fortezza dei vinti lo scorso autunno, è assolutamente obbligatorio partecipare alla replica, che purtroppo si terrà nello stesso weekend dello Knutpunkt (dal 4 al 6 aprile) al Castello di Paderna, a Pontenure in provincia di Piacenza. Del primo live fantasy italiano completamente immersivo e realistico abbiamo già parlato abbondantemente qui, perciò non ci dilungheremo oltre e ci limitiamo a consigliarvi di tenere d’occhio il sito!

Battle for VilegisDal 30 aprile al 4 maggio a Testa di Lepre, a pochi chilometri da Roma, torna Battle for Vilegis, il più grande live di massa d’Italia. Se amate il fantasy e non volete farvi mancare le emozioni degli scontri di massa, allora Vilegis è l’evento che fa per voi! Ne abbiamo già parlato qui, e rispetto a quanto già detto non abbiamo niente da aggiungere, se non lodare gli organizzatori per la loro professionalità, dimostrata anche in altri progetti di cui parleremo prossimamente.

ConQuest of MythodeaDal 6 al 10 agosto, come sempre a Brokeloh, nei pressi di Hannover, si terrà la dodicesima edizione di ConQuest of Mythodea, il più grande live di massa di Germania e del mondo. Nell’occasione si aprirà il “secondo ciclo” della storia di Mythodea, e questa volta gli organizzatori si aspettano circa 8000 giocatori e 1500 PNG! Consigliamo Mythodea rispetto agli altri grandi live di massa europei anche per la particolare attenzione che gli organizzatori riservano ai partecipanti stranieri.

La Bataille de BicollineSe invece volete provare il culmine del larp nordamericano, non potete mancare alla diciannovesima edizione di La Bataille de Bicolline, il più sbalorditivo live del mondo francofono. Dal 10 al 17 agosto migliaia di larper da tutto il Canada, ma anche da Stati Uniti ed Europa, si trovano nell’incredibile location di Bicolline (vicino a Shawinigan, nel Québec), un mondo fantasy-medievale perfettamente ricostruito su una superficie di 140 ettari (!!!), per un’intera settimana di vita quotidiana e combattimenti di massa.

LarpSymposiumDal 19 al 21 settembre a Bologna si terrà la quinta edizione del Larp Symposium, il raduno nazionale dedicato ai giochi di ruolo dal vivo. Dopo il successo dell’edizione 2013, di cui abbiamo parlato qui, gli organizzatori capeggiati da Lorenzo Trenti si aspettano la consacrazione definitiva del Symposium, una grande festa in cui si incontrano tutti gli organizzatori (e i giocatori) di live italiani interessati allo scambio di idee, esperienze e competenze.

Terre SpezzateInfine, dal 14 al 16 novembre (con replica dal 21 al 23) chiude la lista degli eventi imperdibili il live numero 100 di Terre Spezzate, un thriller in ambientazione contemporanea organizzato anche questo al Villaggio delle Stelle, in collaborazione con molti organizzatori di larp di grande esperienza provenienti da tutta Italia. Un evento ad alto budget e ad alta tecnologia che si candida a rimanere negli annali come l’evento più memorabile del 2014.

Grazie a Terre Spezzate, il cui magnifico Menù Rivoluzionario 2014 è servito da ispirazione per questo articolo.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata