Fate Core e Fate Accelerated, di prossima pubblicazione in Italia dopo una riuscita raccolta fondi online, partecipanti al Gioco di Ruolo dell’Anno 2014, sono stati esclusi dalla competizione. Ad annunciarlo è la direzione del concorso, sulla propria pagina.

Il comunicato dichiara che entrambi i giochi

non sono stati forniti nei tempi massimi espressi nel regolamento e per questo non sono ammessi al premio.

La notizia lascia interdetti;  sia il gioco base, sia la sua versione semplificata, risultavano regolarmente iscritti. I termini ultimi di iscrizione erano il 31 maggio, mentre il materiale giocabile doveva essere fornito entro il 21 giugno. Pare proprio che la Dreamlord Press non sia riuscita a spedire in tempo nessuno dei due: eppure  una prima bozza di Fate Accelerated risultava già ultimata e fornita in anteprima ai finanziatori del crowdfunding.

Il concorso perde così due dei giochi considerati favoriti per il premio.

Una perdita che, scrive ancora la direzione, si spera possa essere recuperata nel Gioco dell’Anno 2015. Anche se, come sempre, dipenderà dai termini di pubblicazione consentiti dal regolamento.

 

 

Fate escluso dal Gioco dell'Anno 2014
90%Punteggio totale
Voti lettori: (1 Vota)
90%

A proposito dell'autore

Lavos-D è un illithid colmo di bontà e di dolcezza, che distilla interamente nei suoi favolosi dolci: per questo non gliene resta più quando scrive i suoi acidissimi articoli. Il suo motto è provare qualsiasi gioco esistente, sennò non lo si può criticare. Quando il suo eterno ruolo di master gli lascia tempo libero lavora a GdRITalia in veste plurima di pasticciere ufficiale, redattore, editor, (re)censore, traduttore in seconda e spalla comica a tempo perso. Da quando si è autoproclamato sommo sacerdote del Grande Cthulhu si è montato la testa e non ci si ragiona più.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.