Musha Shugyo è il nuovo Gioco di Ruolo in scatola by Acchiappasogni + GGStudio. Se non lo conoscete, ne abbiamo già parlato qui, mentre a questa pagina trovate la campagna di raccolta fondi Ulule che, tra l’altro, è agli sgoccioli! Il gioco sta ottenendo un ottimo successo di pubblico e  lo sviluppo è molto attivo e vitale. Si parla di arti marziali, principalmente: il gioco funziona sia come GDR che come gioco da tavolo per creare tornei ad incontri con i propri amici e funziona esattamente come un picchiaduro da tavolo!

Musha_Shugyo_RPG_Cover_by_Alex_Irzaqi

In questo articolo, vorrei parlarvi delle incredibili possibilità di personalizzazione che offre il sistema di Musha Shugyo. Si tratta veramente di un gioco che vi permetterà di rivivere al tavolo e con i vostri amici le emozioni e le sensazioni adrenaliniche dei giochi Arcade di una volta! E non parlo solo di picchiaduro ad incontri, ma di molti altri tipi di giochi.

Cominciamo dunque a farvi alcuni esempi pratici, premettendo che questa è la scheda tipo di un Personaggio e che raccoglie un totale di 3 Caratteristiche, un metodo unico di guadagnare i Punti Special (come dire la barra della Super) ed una serie di Special e Super Mosse personalizzate.

Musha_Shugyo_RPG_Luke

Il resto del gioco, soprattutto in ambito ruolistico, prevede l’interpretazione libera coadiuvata dal sistema Oracolo, che propone spunti e svolte nella trama ogni volta che lo si interpella tirando un semplice dado a sei facce. Si gioca di ruolo nella maniera più libera possibile, concentrando le meccaniche nel combattimento.

Picchiaduro a scorrimento

Ci sono molti picchiaduro classici di questo tipo: ad esempio, Final Fight, Double Dragon o Streets of Rage. Le storie di questi giochi storici sono bene o male tutte molto simili: alcune persone che ruotano attorno ad una palestra di arti marziali (o che la gestiscono in prima persona, come i fratelli di Double Dragon), in una città malfamata, vengono costrette ad intervenire energicamente contro una banda di teppisti o criminali in genere che imperversa per la città. Il motivo scatenante può essere anche molto semplice, come il rapimento di una ragazza (succede sia in Final Fight che in Double Dragon e persino in Art of Fighting che, però, è un picchiaduro ad incontri).

Musha_Shugyo_GDR_Italia_Double_Dragon

La trama, ovviamente, possiamo anche renderla un po’ più complessa dal momento che si tratterà di un Gioco di Ruolo e non di un mero picchiaduro. Possiamo metterci dentro poliziotti corrotti, persone bisognose d’aiuto che forniranno ai nostri eroi spunti per risolvere altre mini-avventure di contorno e chi più ne ha più ne metta.

Un gioco con un setting come quello di Streets of Rage e simili si presta in modo perfetto per Musha Shugyo, poiché può essere giocato in varie modalità. In Modalità Diario, ad esempio, si può giocare da soli scrivendo il Diario del proprio Protagonista. L’avventura andrà avanti in modo quasi automatico grazie all’Oracolo e ci si potrà sbizzarrire con tanti combattimenti incredibili, incontrando boss, mini-boss e spaccando le ossa a decine di inutili scagnozzi!

Musha_Shugyo_GDR_Italia_Final_Fight

Oppure, si potrà giocare in due con la Modalità Incontro Casuale: Final Fight è proprio quel genere di gioco in cui si giocava spesso e volentieri in due, se ci pensate! Per cui, anche senza l’aiuto di una Guida (il Master opzionale di Musha Shugyo), ci si potrà divertire come matti con un amico a fare a botte per le strade della nostra città immaginaria!

Il bello è che i nostri Personaggi potranno eseguire tutte le classiche mosse dei picchiaduro a scorrimento di una volta. Tra l’altro, in giochi come Street Fighter Alpha, sono apparsi anche Cody e Guy di Final Fight! Quindi, possiamo trasformarli in Personaggi di Musha Shugyo con estrema facilità. Un sempio? Creiamo:

Axel Stone di Streets of Rage 3!

Musha_Shugyo_GDR_Italia_Axel_Stone_Streets_of_Rage

Caratteristiche ed SP

Tutti i PG, all’inizio del gioco (a meno che non siano PNG di vario tipo, o boss belli grossi, etc.) hanno a disposizione 7 punti da distribuire nelle 3 Caratteristiche. Rapidità decreta il numero di azioni fattibili, ogni Turno il PG ottiene un numero di Punti Azione (PA) pari a RA. Se passi il turno senza usarli, si accumulano. Attacco e Difesa si usano per colpire e difendersi (+1d6) oltre che per infliggere ed assorbire il Danno. Ogni PG ottiene Punti Special (SP) in un modo diverso. Axel è il classico Personaggio che più mena e più accumula Special, secondo me.

  • Rapidità: 2
  • Attacco: 3
  • Difesa: 2
  • SP: Danni.

Special e Super Moves

Tutte le special partono con un costo di 3 Punti Azione (PA) e 2 Simboli a scelta. Aggiungere un Simbolo aumenta anche il costo in PA di 1, viceversa, togliere un Simbolo abbassa di 1PA la tecnica. Le super costano 3 PA e forniscono 3 Simboli. Le special infliggono un Danno pari ad: Attacco x2+Test. Le Super Attacco x4+Test. Partiamo con la creazione, dunque!

Special Moves

Musha_Shugyo_GDR_Italia_Axel_Stone_Streets_of_Rage02

Grand Upper: Axel slitta in avanti con un uppercut infuocato che spara l’avversario in aria.
Simboli: Trasla, Scaglia.
Costo: 3PA

Dragon Smash: Raffica di pugni seguita da un uppercut finale.
Simboli: Combo x4, Scaglia.
Costo: 4PA

Dragon Wing: Axel ruota su ste stesso generando un drago di energia che colpisce chiunque gli sia attorno.
Simboli: Cade, Spinge
Costo: 3PA

SuperMoves

Grand Hook: Alex assale l’avversario con una mossa simile al Grand Upper, eseguendo poi però un Dragon Wing che scaglia l’avversario in aria con un uppercut infuocato.
Simboli: Trasla, Scaglia, Spinge.
Costo: 3PA

Platform Arcade

Anche giochi tipicamente a piattaforma sono perfetti da giocare con il sistema di Musha Shugyo. Pensate a Metal Slug, oppure a Strider: in Metal Slug, le mosse speciali sarebbero le varie armi ottenibili in gioco. A differenza della classica modalità picchiaduro standard, basterebbe giocare creando una mossa speciale per ogni arma presente nel gioco e poi fornirla ai PG al momento opportuno e solo per qualche colpo (si esauriscono le munizioni).

Già il manuale base spiega bene come interpretare le armi (sia da taglio che da fuoco) in gioco. Una pistola colpisce con il Simbolo Distanza, un Mistragliatore è sicuramente dotato di una Combo, un Bazooka potrebbe fornire i Simboli: Scaglia, Schianta oppure Possente! Le possibilità sono infinite ma la personalizzazione può essere altissima.

Strider Hyriu

Musha_Shugyo_GDR_Italia_Strider

Ora pensiamo a Strinder, un gioco a piattaforma della CAPCOM che ha fatto la storia dei videogame. Innovativo da impazzire grazie alla fantastica azione ninja che permetteva al protagonista di essere velocissimo, aggrapparsi ai muri, utilizzare vari robot come supporto. Bellissima anche la mitica spada Falchion, in grado di generare onde di plasma energetico.

Anche a livello di storia, da giocare in solitaria o con altri PG come compagni, Strider offre spunti interessanti. Da Wikipedia:

A partire dal 1998, quando la Terra stava iniziando a riprendersi da una serie di cataclismi che l’avevano colpita duramente, nella regione di Kafazu, nell’Europa dell’Est, apparvero a un tratto delle luci misteriose. Tre giorni dopo l’avvistamento, creature che nessuno aveva mai visto iniziarono ad invadere la capitale del Kafazu e a radere al suolo tutto ciò che incontravano, riducendo in schiavitù tutti coloro che rimanevano in vita. Ben presto tutti i continenti del pianeta furono ridotti nelle stesse condizioni.

Causa di tutto ciò fu un malvagio individuo noto come Grandmaster Meio, che da tempo immemore studiava la vita sulla Terra da una lontana nebulosa. Meio fece costruire una base spaziale, nota come Third Moon, fra la Terra e la Luna, che servisse alle sue truppe come postazione da cui procedere all’invasione e alla devastazione del mondo e a lui come centro di controllo.

Il gioco è ambientato nel 2048, quando ormai l’80% delle creature viventi sulla Terra era stato eliminato; da un’isola sperduta nei mari del sud, Moralos, parte l’eroe del gioco, Strider Hiryu, il più giovane tra tutti i guerrieri (gli Striders) allenati per riuscire a sconfiggere le armate di Meio e riportare la pace nel mondo.

Abbiamo un’invasione aliena in setting sci-fi ed un eroe, un techno ninja, che può cambiare le sorti del pianeta. Non male come ambientazione! Strider è stato già implementato da CAPCOM in titoli come Marvel VS Capcom 2. Realizzarlo in Musha Shugyo è un gioco da ragazzi!

Caratteristiche ed SP

Strider è un Ninja, molto veloce. Sicuramente ottiene SP tramite il sacrificio di Punti Azione (uno ogni PA speso), oppure tramite le Combo che totalizza. Per via delle mosse speciali che andremo a creare, preferisco tenermi sui PA.

  • Rapidità: 5
  • Attacco: 1
  • Difesa: 1
  • SP: Danni.

Special e Super Moves

Prenderemo le mosse speciali da Marvel VS Capcom 2. Di base, un personaggio iniziale parte con 3 Special ed una Super, poi ottiene il resto tramite esperienza. Visto che le mosse ci sono tutte nel videogame, io le realizzo comunque. Poi, se decidete di usarlo in gioco, scegliete solo 3 Special ed una Super: otterrete le altre mosse giocando ed accumulando esperienza.

Special Moves

Musha_Shugyo_GDR_Italia_Strider02

Running Sword Slash (Ame no Murakumo)Strider corre contro l’avversario e lo colpisce con la spada.
Simboli: Trasla, Schianta.
Costo: 3PA

Air Dash SlashStrider si lancia contro l’avversario fendendo l’aria e lasciando una scia di luce.
Simboli: Schianta, Salto OK.
Costo: 3PA

Long Sword Slash: Colpo di spada che genera un’onda di energia plasmatica.
Simboli: Distanza, Schianta.
Costo: 3PA

Illusion Kick (Vajra): Strider sparisce lasciando un’immagine residua di sé e ricompare alle spalle dell’avversario colpendolo con un calcio infuocato.
Simboli: Trasla, Riflette.
Costo: 3PA

Animal Summon: Strider chiama a sé una pantera o un falco cibernetico che attaccano l’avversario anche a distanza, immobilizzandolo.
Simboli: Distanza, Cade.
Costo: 3PA

SuperMoves

Musha_Shugyo_GDR_Italia_Strider03

Super Orbs (Ouroboros): Strider evoca due orbi cibernetici volanti che sparano proiettili di energia contro l’avversario.
Simboli: Distanza, Schianta.
Costo: 2PA

Hyper Running Grab (Ragnarok): Strider corre verso l’avversario e, se lo riesce a colpire, lo tartassa con una serie di colpi.
Simboli: Trasla, Combo x4.
Costo: 3PA

Hyper Animal Summon (Legion): Strider chiama a sé una serie di pantere e falchi cibernetici che attaccano l’avversario travolgendolo.
Simboli: Distanza, Combo x4, Cade.
Costo: 4PA

Conclusioni

Le possibilità di personalizzazione di Musha Shugyo sono tantissime. Le regole base sono già sufficienti per realizzare avventure ispirate a tantissimi videogiochi famosi, o film di arti marziali, fumetti, anime, etc. Potete, però, sperimentare anche voi vari Hack o regole aggiuntive per giocare in modo originale!

Trovate più info sul gioco nella sua pagina di finanziamento Ulule ed in vari articoli disponibili in rete. Se volete contribuire con i vostri hack o con le vostre ambientazioni da pubblicare gratuitamente sul sito web del gioco, scrivete a pinguino at acchiappasogni.org

Musha Shugyo: Trasforma qualunque gioco Arcade in un GDR
94%Punteggio totale
Voti lettori: (4 Voti)
94%

A proposito dell'autore

Lettori, aiutatemi. La redazione che dovrei coordinare, da oltre 10 anni mi tiene in ostaggio! Mi fa scherzi cattivi, sono vittima di bullismo e vengo preso a pizze quotidianamente! Non so a chi altro rivolgermi! Aiutatemi!

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.