Se ne parlava già un annetto fa: nel frattempo il progetto si è concretizzato, è stato sostenuto da un kickstarter di successo e ora sta per essere commercializzato dalla Cubicle7, già produttrice di The One Ring (L’Unico Anello).

Stiamo parlando di Lone Wolf Adventure Game, terza incarnazione come gioco di ruolo della celeberrima serie di librogame, opera di Joe Dever. Il prodotto è già in prevendita ed è già acquistabile come PDF.  La stampa della versione cartacea sarà ultimata per agosto 2015.

Alle illustrazioni troviamo nuovamente John Hodgson, reso famoso dallo straordinario lavoro svolto per L’Unico Anello.

 

Di John Hodgson, celebrato illustratore de L'Unico Anello.

Le suggestive atmosfere di Hodgson sono una garanzia.

Il contenuto della scatola base, con tre fascicoli

Il contenuto della scatola base, con tre fascicoli

La scelta della Cubicle7 è proporre un prodotto pronto per giocare subito: regole semplici, materiale strutturato il più possibile user-friendly e anche sei cavalieri Ramas (Kai Lord) pregenerati pronti per essere utilizzati, come già accade per giochi da tavolo come Zombicide. Del resto il progetto era etichettato non come Role-playing game, ma come Tabletop game, termine che può indicare sia i giochi da tavolo sia i giochi di ruolo.

Il materiale di gioco è stato suddiviso in tre manuali base, divisi per argomento per comodità di consultazione:

– il Book of Kai Wisdom, contenente tutte le regole;

– il Book of Kai Training, dedicato integralmente al mondo del Magnamund e ai Ramas;

-il Book of Kai Legends, dedicato al master e al suo compito.

 

 

Anche se nei librogame non si notava molto, il Monastero Ramas accoglie indifferentemente maschi e femmine.

Anche se nei librogame non si notava molto, il Monastero Ramas accoglie indifferentemente maschi e femmine.

 

Vi ricorda qualcosa?

Vi ricorda qualcosa?

Le meccaniche di gioco riecheggiano il vecchio e amatissimo sistema dei librogame. Si parla quindi di Combattività (Combat Skill), Resistenza (Endurance) e si userà la vecchia Tabella del Destino, che tanti bambini distruggevano negli anni ’80, visto che per un refuso di traduzione i librogame suggerivano di puntarvi la matita con la punta e non col fondo.

 

Insomma, un prodotto che attinge giustamente a tutto ciò che contribuì a rendere Lupo Solitario un fenomeno di cult, adattandolo in un gioco di ruolo dall’approccio moderno e il più possibile semplice e intuitivo. Se Lone Wolf Adventure Game mantiene tutte le promesse ci troveremmo di fronte un titolo di tutto rispetto.

Nell’aspettare che il gioco esca in cartaceo (e che GdRItalia ci metta le mani), fatevi un’idea leggendo la Read it First Guide, una breve presentazione del gioco.

Vi lasciamo con le parole di Joe Dever:

 

Per Sommerlund e per i Ramas!

Lupo Solitario: il Nuovo Gioco di Ruolo
94%Punteggio totale
Voti lettori: (18 Voti)
94%

A proposito dell'autore

Lavos-D è un illithid colmo di bontà e di dolcezza, che distilla interamente nei suoi favolosi dolci: per questo non gliene resta più quando scrive i suoi acidissimi articoli. Il suo motto è provare qualsiasi gioco esistente, sennò non lo si può criticare. Quando il suo eterno ruolo di master gli lascia tempo libero lavora a GdRITalia in veste plurima di pasticciere ufficiale, redattore, editor, (re)censore, traduttore in seconda e spalla comica a tempo perso. Da quando si è autoproclamato sommo sacerdote del Grande Cthulhu si è montato la testa e non ci si ragiona più.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.