Salve a tutti quanti carissimi lettori di Free To Play da parte del vostro Buon Vecchio Zio De Mauris! Oggi vi segnalo un’ambientazione che manco a farlo apposta ci porterà idealmente sempre per mare, sempre in modo selvaggio e indomito, ma questa volta sul continente di Askalon, che da anche il titolo al gdr Free di oggi e ovviamente all’articolo 😀

Copertina del manuale

L’introduzione promette molto bene!

Askalon è un’ambientazione selvaggia per Savage Worlds con tanto di licenza e marchio “Fan”, che vi porta a scoprire un mondo ancora giovane e per la maggiorparte ancora inesplorato. Non c’è nessuna forma di magia, e questo potrebbe piacere ad alcuni ed essere un grosso impedimento per altri: effettivamente però il fantasy non è solo magia, potrebbe essere come in questo caso semplicemente sovrannaturale…

Ebbene si! Nonostante in Askalon la magia non esista, gli Dei sono ben presenti così come razze e creature che hanno particolari capacità che attingono a energie vecchie come il mondo. Queste capacità però sono uniche e non rendono la magia dei maghi presenti veri incantesimi, ma solo trucchetti da illusionisti o cialtroni 😀

Il gioco è ispirato alle leggende e ai miti, ma parafrasando le parole dell’autore, Alessio Perischetti, Askalon vuole essere principalmente:

un’ambientazione “fantasy mitologica”. Prima di tutto perché cerca di prendere a piene mani dalla mitologia e dal folclore, in particolare dalla serie di leggende e storie della tradizione finlandese, slava, baltica e anglo-sassone (ben diverse da quella norrena). Cerca di trasmettere tramite storie di lunghe dinastie, grandi battaglie e avventure di ampio respiro un senso di “saga” e di “epicità” che caratterizza certe leggende.

Interessante vero? Abbiamo così un mondo giovane, inesplorato senza grosse città, ma solo piccoli insediamenti. Gli abitanti pregano gli Dei e quando non lo fanno o sono a cercare di invadere le terre di un Clan vicino o a fortificare e a prevenire gli attacchi o i saccheggi perpetrati da altri clan. Volendo potreste perfino decidere di partire con una nave e cercare di depredare le città costiere come appunto Pirati o Predoni. Vi sentite già più vichinghi? Siete pronti con le vostre asce e i vostri spadoni?

Pier Gerlofs Donia

Pier Gerlofs Donia ritratto in stile cartoon per un videogame che uscirà (molto in là nel tempo) che tratta proprio le gesta di questo mostruoso umano!

Ecco sembra proprio che Askalon capiti proprio in un momento ben preciso, come al solito le coincidenze si sprecano ma le lasciamo volentieri ad Adambaccomon (un mio amico che è uguale ad Adamkadmon)! Infatti mentre cercavo il solito gdr da poter inserire in rubrica mi imbatto in questo articolo e ho detto cacchio sarebbe perfetto per un gdr ambientato in quei luoghi…

Per chi gli pesa aprire il link sto parlando di un bellissimo articolo del blog di Zweilaweyr che parla di Pier Gerlofs Donia il personaggio storico che probabilmente ha ispirato il Gatsu disegnato dal mangaka Miura! Leggete l’articolo e avrete ottimi spunti per giocare con questa bellissima ambientazione.

Le peculiarità però non finiscono qui: c’è la possibilità di creare personaggi anche non umani, e giocarsi la razza dei giganti con cui le popolazioni umane sono in ottimi rapporti sia diplomatici che di vicinato: insomma è difficile che si facciano la guerra. Non è finita qui: ci sono molte foreste e luoghi ancora pervasi da quella sorta di verginità data dal non essere mai stati raggiunti prima, se non dagli dei e poche razze che però non gli hanno mai mappati. Questa ambientazione è selvaggia e mai un titolo è stato così azzeccato!

Il bello dell’inesplorato, una terra vergine, giganti e altre creature sovrannaturali che potrebbero essere custodi di grandi segreti, santuari costituiti da grossi ammassi di pietra lavorati certamente non da mani umane, sono il luogo dove ci si rivolge agli dei, e in questo mondo pregare dona benefici… Spunti ce ne sono anche troppi per un manuale che ha solo 17 pagine, stemmi dei clan compresi O_O. Se poi non trovate proprio cosa fare bhè ci sono sempre i grandi classici a consigliarvi che…

Topolino di giganti ne ha ammazzati sette

… in caso di lotta o fazioni di uomini e giganti che per qualsiasi motivo dovessero entrare in guerra, bhè Topolino ne ha ammazzati sette in un colpo solo!

Askalon non solo ve lo consiglio come ambientazione per le vostre partite a Savage Worlds, ma anche per un’ottima campagna di intrighi o se vi piacciono gli strategici dovendo pianificare assalti e difese. Complimenti ancora all’autore e se volete contribuire anche voi Alessio da quello che ho visto, avendo messo il suo lavoro aperto su Google Drive accetta consigli. Perché non dargli una mano contribuendo a rendere migliore quanto già fatto? Io intanto vi lascio augurandovi come al solito buon gioco e buon week end! Alla prossima settimana.

Free To Play della Settimana: Askalon
87%Punteggio totale
Voti lettori: (18 Voti)
87%

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata