Alba di Cthulhu - Titolo del gioco

Come spero saprete, ieri sera i ragazzi di DiceGames Italia hanno giocato, e anche finito, la loro 4° sessione in anteprima assoluta del nuovo gioco di ruolo edito da Serpentarium: Alba di Cthulhu! Per chi se lo fosse perso ne avevo già accennato precedentemente parlandone proprio qui

Allora dopo aver visto in live i DGI giocare a questo gioco masterizzato per l’occasione direttamente dal Leo, che dopo questa “masterata” passerà alla storia dei Master col soprannome di “Leo il Bianco Buono & Coccoloso” per non aver ucciso nessuno dei suoi giocatori (con grosso disappunto del Curte che seguiva dalla Chat dove ha gridato più volte allo scandalo e ha perfino cercato di corrompere con 20 € il suo degno compare affinché ne uccidesse almeno uno!) la campagna in anteprima è giunta a un finale. E che finale! Insomma qui non vi spoilero nulla altrimenti non guardate la registrazione della live e non sapreste cosa vi perdete.

Si perfetto, ma ha senso fare un articolo su una serie di video?

Certo mia cara vocina scassacazz! Sono 4 video da oltre 4 ore, vuoi davvero che un appassionato se li veda tutti? Uhm ok si un vero appassionato DEVE vederseli tutti, pertanto renderò succolento questo articolo elencando tutte le regole che dalla giocata sono state enunciate e che ho carpito igh igh igh (Cattivik mio maestro in cattiveria gratuita annuisce contento al mio modus operandi). Siete pronti? Allora è tutto un grosso Spoiler e se non vi volete rovinare la sorpresa e prendere a scatola chiusa Alba di Cthulhu a Lucca Comics & Games fate pure!

  1. Ogni giocatore dovrà essere munito di mazzo di carte da Scala 40, Pinacolo con anche due Jolly o Joker che dir si voglia;

    Il Joker nelle carte italiane

    Fai anche te come Roxen: appena c’è bisogno chiamami e io arrivo!Jolly/Joker;

  2. Il Master può anche non averlo, gli basta il manuale, e tanta cattiveria ah si anche fantasia;
  3. Si estrae una carta e si somma ai valori sulla scheda per riuscire nei test;
  4. Alcune situazioni negative ti possono far estrarre più carte e tra quelle estratte Bisogna scegliere quella minore o più negativa;
  5. Sembra che ci siano talenti o pregi che ti permettono di estrarre più carte e ti permettono di farti tenere quella col risultato migliore;
  6. Se si estrae un Jolly/Joker si può usare subito tale carta come un asso dello stesso colore, oppure metterlo da parte e usarlo successivamente. In caso di estrazione multipla di carte in modo negativo un Jolly non può essere scelto e se ho capito bene si procede lo stesso a estrarre una carta successiva.  ATTENZIONE: se a fine partita vi siete dimenticati di usarlo *azzacci vostri! I Joker non usati non possono essere spostati tra le varie sessioni! Pertanto segnateveli e ricordateveli anche…
  7. L’asso di picche vi permette di rimescolare tutto il mazzo. Gli assi sono le carte migliori, dopo i Joker ovviamente;
  8. Come in Sine Requie anche in Alba di Cthulhu J, Q, K hanno un valore particolare, qui però vi rimando a quando uscirà il manuale;
  9. Il J di Picche è una carta negativa. No scusate è la carta peggiore che vi possa capitare di prendere… Per amor degli dei (non di Cthulhu ovvio) NON estraetela quando siete sopra al Tentaclebus… Oppure mi chiedete? Il Tentaclebus vi mangia :O
  10. Le prime partite, nelle quali avrete solo 300 dollari e vi dovrete segnare ogni più piccola spesa, sarete davvero con le pezze al culo e questo vi segnerà moltissimo! Non potrete fare molte cose: per esempio o mangiate oppure vi medicate oppure vi comprate armi e proiettili 😛 Poi con l’aumentare dei casi risolti e dei soldi che arrivano potrete avere più margine!

Tutto qui? Ovviamente no eccovi un altro assaggio però dell’ambientazione:

  1. Spostarsi per le strade di R’Lyeh non è facile! Se lo fai in macchina devi essere pronto a saper gestire dei portali dimensionali che ti possono portare dallo spazio fino alla giungla (e se arrivate alla piramide son cazzi…);
  2. Il simpatico Tentaclebus è il mezzo più economico, ma non sicuro, per girare per i meandri della città. Come accennato prima se fate J di picche mentre siete sopra a quel canchero tentacolare verrete ehm mangiati;
  3. Siete investigatori. Si possono fare a quanto pare umani, ghoul e Mi-Go;
  4. La città nonostante il Presidente è Cthulhu è estremamente Burocratica e legalizzata! Un pg ha provato a corrompere un poliziotto ed è stato portato in centrale O_O ! Son sicuro che c’è un suo perché sotto 😛
  5. Attenti a compiere atti di illegalità ci sono tiri appositi nel caso riusciate a cavarvela oppure se venite scoperti e non tutti possono vantare un Roxen in gruppo!

Il Mazzo per giocare ad Alba di CthulhuOk questo è quello che ho appreso io guardando le puntate dei DGI masterizzate da un Leo che come dice il Curte invecchiando è diventato solo più buono…

Si lo so ci sarebbe altro, ma credo che il miglior riassunto sia comprarsi a questo punto il manuale!

Signori buona visione con le quattro puntate di Alba di Cthulhu dai non fate i timidi e andate sulla loro pagina su FB o sul loro canale di Youtube e fateci un giro.

Ah sapete che a Lucca non solo ci sarà il manuale, ma sarà possibile comprare anche il mazzo di carte illustrato a tema?

Da quello che hanno detto sempre ieri sera il manuale costerà 34.90 €, ma che in fiera verrà a 34, mentre il mazzo costerà a 9.90 € prezzo di fiera a 9.00 euro.

E i 0,90 cent che fine fanno? Che domande, ma è ovvio vi verranno concessi in più ai 300 dollari per comprare tutta la roba che vi serve per iniziare a giocare ad Alba di Cthulhu! Dite che non è vero? Quando andate a Lucca chiedete al Leo o al Curte di scrivervelo come dedica… Avrete un manuale simile alle carte di Magic che firma Garfield: ovvero potrete usare quella regola in gioco: ve l’hanno permesso i creatori 😛

Ultime impressioni su Alba di Cthulhu con i DiceGames Italia
87%Punteggio totale
Voti lettori: (31 Voti)
87%

A proposito dell'autore

Presidente dell'Associazione Ludica Oltretempo di Castelnuovo Rangone (Mo). A tempo perso gli piace giocare e provare un po' tutti i giochi di ruolo, anche se preferisce quelli italiani. Nel suo passato ha praticato anche un po' di sport quali nuoto, scherma medievale, e ovviamente anche "soffi air"...

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.