Soffitta-dei-giochi-finitoNET

Buona Befana a tutti carissimi lettori, da parte della redazione, da parte mia e anche da coloro che hanno scritto il gioco Free To Play di oggi. Perché l’articolo non è uscito ieri? Come sempre quando programmo la scaletta non sto a guardare quale settimana uscirà l’articolo, sono pigro e non ho proprio voglia, ma casualmente il gioco di ruolo di oggi è talmente cattivo che era fargli un inutile dispetto farlo uscire ieri e quindi ho optato per oggi Festa della Befana che tutte le feste si porta via 😀

rotten-core-gdr-cover

La copertina dovrebbe già ispirare violenza alla Violence Jack. Chi non lo conosce sappia che è il prossimo a ricevere un cazzottone.

Rotten Gdr è un gioco sporco, cattivo e se non state attenti potrebbe mettersi a fare il Bullo con gli altri vostri Gdr, quindi vi consiglio di maneggiarlo con estrema cura perché azzanna e mira soprattutto alle parti basse O_O

Scritto e creato da Luca De Marini, Luca Cazzani e dal Team Aiduzzi sarete trasportati in un mondo marcio dove sarete costretti a essere i più forti per non essere mangiati a vostra volta. L’obiettivo non è unicamente sopravvivere, come potreste essere erroneamente portati a pensare, ma diventare ancora più forti e solo il potere è la chiave della vostra sopravvivenza.

“Sarete lupi o agnelli sacrificali?”

Due parole sull’ambientazione e poi passiamo alla parte che probabilmente vi interesserà di più ovvero come fare a dipanare gli eventi e a verificare la riuscita delle azioni dei vostri pg bruti e amorali, ma con calma andiamo con ordine.

Il mondo di Rotten Gdr sostanzialmente è il nostro, solo che differisce per un particolare non da poco: nel mondo di Rotten c’è e circola come una droga (o un frutto del mare di One Piece se preferite e mi passate il brutto paragone) per cui la gente è disposta ad ammazzarsi senza remore pur di possederla un organo all’apparenza umano che se mangiato procura modifiche profonde al corpo di chi l’ha ingerito dandogli delle nuove e peculiari caratteristiche in opposizione alla propria struttura fisica e morale. Per farla semplice prendiamo il Fantozzi di turno e diamogli da mangiare un loboeucarixtus (questo il nome che è stato dato a questo organo all’apparenza alieno) e vedremo dopo apparire un tizio completamente amorale, straffottente e che se ne frega dei poteri forti, edonista, violento e decisamente potente…

Capite perché ora la gente si ammazza pur di averlo? Combattere e aumentare il proprio potere, cercare di carpire il segreto del Loboeurarixtus è il compito dei pg che però non solo dovranno destreggiarsi tra i pericoli degli scontri con altri possessori, ma con società segrete nate allo scopo di capire il segreto dietro questo organo, complotti, misteri e intrighi che avvolgono tutto il pianeta: insomma siete pronti fisicamente per Rotten?

Il Regolamento

Che dire questo gioco edito dal Team di Acchiappasogni si basa sul regolamento di Musha Shugyo, nella versione Free To Play in formato .pdf che potrete scaricare tranquillamente dal sito di DriveThruRPG. Qui potrete trovare tutto l’occorrente per trasformare il regolamento base di Musha in quello di Rotten, attenzione però se non siete dotati di questo materiale nessun problema potete far ricorso a questa fonte: troverete un modulo pdf per giocare a Musha Shugyo di 12 pagine, la cosidetta QuickStart Guide!

Con questo sarete pronti a immergervi nel violento mondo di Rotten. Siete pronti?

rotten-core-gdr-fumettocolore

Da un lato un miserevole ominio codardo, mite e di certo non propenso neppure a pensare di alzare la voce col bullo di turno, dall’altra parte ecco com’è fatto visivamente il loboeucarixtus.

Rotten Core Gdr (nome completo del gioco) è un gioco di ruolo che vi consiglio di giocare in gruppo, formate la vostra squadra di Marciti (nome che si danno nell’ambientazione i possessori che hanno mangiato quel fottuto organo) e avete davanti a voi una miriade vera e propria di possibilità:

  • scontri tra gruppi di marciti per determinare chi è l’alpha del gruppo e incrementare in questo modo i vostri poteri;
  • cercare, maldestramente e con mille interferenze, di capire cos’è il loboeucarixtus e da dove proviene, magari nel farlo menando quelli che ve l’hanno dato o provando a risalire la catena di morti che vi ha fatto arrivare il vostro tra le mani;
  • creare un vostro torneo (si alla Dragonball) dove il migliore riceverà un premio unico;
  • dare risvolti alieni alla faccenda;
  • metterci in mezzo massoneria, illuminati o chi volete e cercare di far danzare alla loro musica i vostri Marciti. Prevedo botte e mazzate da urlo.

Un gioco quindi che molteplici letture e che può essere apprezzato da tutti. Chi di voi non ha mai voluto tirare due cazzottoni in faccia al proprio capoufficio? O al maestro che ti sgrida, ma la colpa non è tua? Ora almeno sulla carta avete la possibiltà di farlo, lo sapete vero però che questo gioco comporterà altro carbone vero l’anno prossimo?

Noi quindi ci vediamo la prossima settimana, con un nuovo Free To Play e io vi auguro buone botte con Rotten Gdr, buon Week End e ovviamente come al solito buona lettura!

Free To Play della Settimana: Rotten Gdr
91%Punteggio totale
Voti lettori: (8 Voti)
91%

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata