#42- L'Ultima Casa [Taverna IC] - Sala Comune

Una taverna (forum) in cui "giocare" molto relativamente i propri avatar, raccontarsi le proprie avventure, scambiarsi esperienze.

Moderatore: Moderatori [GdR Italia]

Re: #42- L'Ultima Casa [Taverna IC] - Sala Comune

Messaggioda metalupo » dom 10 gen, 2010 13:42


Alaarn e Nura

"Interessante! Continua a sfuggirmi il senso della vostra punizione. Perchè esiliarvi nella creazione? Mandandovi qui vi rendono possibile portare a termine la vostra opera, con più difficoltà lo ammetto, non avendovi più sotto al loro diretto controllo." Domando pensieroso.

Sarà forse un'assurda battaglia,
ma ignorare non puoi
che l'assurdo ci sfida,
per spingerci ad essere fieri di noi.
Avatar utente
metalupo
Supporter
Supporter
 
Messaggi: 5572
Iscritto il: dom 03 lug, 2005 22:26

Re: #42- L'Ultima Casa [Taverna IC] - Sala Comune

Messaggioda Cajerkov » dom 17 gen, 2010 11:40


Ismaele

« Perché non sono il primo, né sono l'ultimo. Spiegarvi tutte le regole che disciplinano quel luogo sarebbe alquanto complesso, ma la concordia a cui vi accennavo prima non è esattamente quella che comunemente potrebbe essere chiamata una votazione all'unanimità. Quando dev'essere presa una decisione, vengono valutate le volontà di ciascuno con criteri comparabili a quelli usati nella logica fuzzy. Il tutto avviene istantaneamente, senza possibilità di errore alcuno. Il rivelare ciò che sto dicendo a voi, in veste però di spirito creatore, è uno dei tabù più grandi che esistano in quel luogo, e fu deciso all'atto stesso della prima generazione. Forse è per questo che quasi tutti hanno un'opinione prevalente che è meglio non far sapere nulla. Lasciarmi lì avrebbe potuto permettermi di destabilizzare quella realtà, perché nonostante non esista libertà nelle azioni da intraprendere su ciò che è stato creato, le nostre menti sono libere di formulare pensieri e di avere opinioni, anche mutevoli. Gli altri espulsi probabilmente continuano a vagare come sto facendo io, oppure hanno fatto assorbire la propria essenza dal multiverso, rinunciando così allo scopo che sto cercando di perseguire. Comunque sta di fatto che nulla è cambiato fino ad ora, per cui né gli altri, né io possiamo essere considerati una vera minaccia. » accelerando il suo eloquio verso il finire della risposta.

« Tra non molto dovrò andarmene... ho solamente bisogno di una sorta di punto fisso per poter calibrare al meglio il mio prossimo viaggio... » e terminando quelle parole lo sguardo di Ismaele, ancora rivolto verso i suoi interlocutori, si fa assente e vacuo.
Q s i son re t di un'an i a fir a.
Avatar utente
Cajerkov
Difensore Reale
Difensore Reale
 
Messaggi: 925
Iscritto il: ven 15 lug, 2005 15:01
Località: Udine
Gdr Preferito: D&D
Inizio GdR: 2003

Re: #42- L'Ultima Casa [Taverna IC] - Sala Comune

Messaggioda elzar » dom 17 gen, 2010 15:55


Alvise e Sormr

"a volte la soluzione migliore a un problema è quella più semplice" borbotta Sormr "io, se fossi in voi, mi porrei delle domande: fino a poco tempo fa pensavo che poche cose potessero ancora stupirmi o addirittura spaventarmi e poi invece siete piombato in mezzo a noi voi" continua ma lo sguardo del vecchio sembra puntare oltre "chi c'è oltre a voi?" domanda poi a bruciapelo
e non mi si venga a dire che non è un Filmone!
(o ditemelo in pm!)
http://www.youtube.com/watch?v=8ieaYqW9FcA
Avatar utente
elzar
Re degli Spammoni
Re degli Spammoni
 
Messaggi: 6422
Iscritto il: lun 04 lug, 2005 16:56
Località: piani di barra
Gdr Preferito: Sine Requie XIII
Inizio GdR: 2003

Precedente

Torna a L'ultima Casa (Taverna IC)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite