coverJanus Design ci propone la prima uscita di quest’anno in arrivo direttamente a PLAY il Festival del Gioco di Modena, si tratta di un GdR diceless scritto da Paul Tevis e edito, nell’edizione originale da Evil Hat, dal suggestivo titolo Un Penny per i miei pensieri. Il manuale sarà in formato A5 brossurato con alette, 102 pagine B/N e costerà 20,00 euro.

Ma vediamo ora di conoscere meglio il gioco.

Un penny per i miei pensieri è un gioco di narrazione diceless in cui 3-5 giocatori assumono il ruolo di pazienti affetti da una grave amnesia che hanno ricevuto un farmaco sperimentale in grado di eliminare le loro barriere mentali e aiutarli a ricordare. Nonostante ogni malato abbia difficoltà a recuperare la propria memoria, gli altri pazienti sono in grado di vedere i suoi ricordi e aiutarlo a ricostruire quello che è successo.

I giocatori cooperano nella costruzione delle reciproche storie per arrivare, a fine partita, alla storia di come abbiano perso i propri ricordi. A turno il personaggio di ogni giocatore assume il ruolo del Viaggiatore, i cui ricordi sono oggetto di indagine. A partire da uno Spunto Mnemonico, gli altri giocatori pongono delle domande guida che ambientano la scena e danno inizio al racconto. Il Viaggiatore è obbligato a rispondere sempre in modo affermativo alle domande che gli sono state poste con la libertà di sviluppare ulteriormente l’idea. Ogni volta che il Viaggiatore si trova davanti a una decisione due fra i giocatori presenti al tavolo propongono uno sviluppo alternativo della storia lasciando libero il Viaggiatore di scegliere il suo preferito.

Sarà possibile provare questa nuova proposta grazie ad una serie di partite dimostrative organizzate da Janus durante PLAY. Potete trovare tutti i dettagli sulle demo QUI, vi consigliamo di prenotarvi!

A proposito dell'autore

Lettori, aiutatemi. La redazione che dovrei coordinare, da oltre 10 anni mi tiene in ostaggio! Mi fa scherzi cattivi, sono vittima di bullismo e vengo preso a pizze quotidianamente! Non so a chi altro rivolgermi! Aiutatemi!

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata