Etemenanki è un’associazione larp di Parma con una caratteristica più unica che rara: organizza infatti sia una campagna fantasy (Babilonia) sia una cronaca di Vampiri: il Requiem (Parma City of Damned).

Etemenanki01Questa duplicità forse si riflette nell’insolita ricchezza e originalità dei personaggi e dei costumi della campagna fantasy, di cui si è recentemente giocato il mega-live estivo. Ospitati dalla casa scout Spettine di Ponte dell’Olio (in provincia di Piacenza) da mercoledì 11 a domenica 15 settembre, i ragazzi di Etemenanki per tutti e cinque i giorni hanno affrontato mille avventure nell’originale mondo creato da Antonino Galimi, presidente dell’associazione nonché titolare del negozio ludico Urban Legend di Parma.

Etemenanki03Etemenanki ha fama di organizzare live molto curati ed è ben distante dallo stereotipo dell’associazione di larp fantasy rozza e approssimativa. Gli esperti ed entusiasti organizzatori, tutti con esperienza di larp anche all’estero, negli anni sono riusciti a creare uno dei gruppi di larper più grandi e affiatati della nostra penisola.

Naturalmente, come in tutte le cose, anche nel larp la qualità ha un prezzo. I live di Etemenanki infatti non sono troppo economici (quello dell’11-15 settembre costava 15-20 euro al giorno, senza contare le eventuali spese per il pernottamento). Ciononostante i suoi affezionati giocatori accorrono sempre numerosi ai live, che si tengono ogni due settimane circa in serate “al chiuso”. Etemenanki04Naturalmente gli eventi di Vampiri sono organizzati con tutti i crismi della tradizione White Wolf, mentre quelli fantasy sono le classiche “taverne” dedicate al role-play più che ai combattimenti. Poi ovviamente vengono anche organizzati eventi fantasy lunghi (specialmente nella bella stagione), come quello di cinque giorni a settembre prima citato.

Insomma Etemenanki si presenta come una realtà solida e affidabile, che ci sentiamo di consigliare a tutti coloro che vivono nella parte più occidentale dell’Emilia e che hanno voglia di provare un live fantasy in cui la scenografia non è un mero supporto alla sospensione dell’incredulità, ma una vera protagonista. Senza trascurare l’altra opportunità data dalla cronaca di Vampiri che scorre parallelamente alla campagna larp fantasy!

 

A proposito dell'autore

Andrea Castellani, organizzatore di eventi di gioco di ruolo dal vivo dal 2002, ha presieduto nel corso degli anni alcune associazioni ludiche, ha co-fondato il convegno annuale Larp Symposium e ha curato l’edizione dei libri a esso collegati. Ha creato più di venti live ed è stato coinvolto nell’organizzazione o nella scrittura degli scenari di decine di altri.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.