Kola01Dal 3 al 5 gennaio scorsi si è tenuta la terza edizione di KoLa, il raduno annuale dei larper polacchi. 117 partecipanti si sono riuniti a Gdynia, vicino a Danzica, per tre giorni di dibattiti, laboratori, presentazioni e networking, mentre circa 500 persone hanno seguito in streaming i 46 eventi ospitati dal convegno. I partecipanti hanno ricevuto anche un libro collegato alla manifestazione ricco di articoli e approfondimenti sul larp in Polonia e all’estero, che prossimamente sarà pubblicato anche online, com’è stato fatto con il libro dell’edizione precedente a questo link. Gli eventi si sono tenuti soprattutto in polacco, ma c’è stato anche qualche evento in inglese per i partecipanti stranieri.

Kola02La scena polacca di giochi di ruolo dal vivo ultimamente si fa sempre più notare in campo internazionale: d’altronde discende da una scena di GdR tabletop di tutto rispetto, che ha prodotto anche titoli “fatti in casa” che hanno trovato la via della pubblicazione all’estero. Se volete conoscere meglio la varietà e vitalità della scena larp polacca, che offre veramente di tutto, dai live fantasy immersivi in veri castelli medievali fino alle sperimentazioni più ardite di scuola scandinava (la Polonia è una delle roccaforti del jeepform al di fuori della Svezia), la prossima occasione sarà la seconda edizione di PoRtaL, il raduno dei larper mitteleuropei che quest’anno, dopo l’esordio dell’anno scorso a Zagabria (di cui abbiamo parlato qui), si svolgerà l’8 e 9 marzo a Budapest e sarà tenuto completamente in inglese. Infatti, oltre a ungheresi, croati, serbi, slovacchi eccetera, quest’anno a PoRtaL ci sarà anche una consistente delegazione polacca… e anche qualche italiano!

Kola03Le modalità organizzative di KoLa e l’atmosfera rilassata e amichevole che vi si respira sono ispirate, come anche nel caso di PoRtaL e del nostrano Larp Symposium (di cui abbiamo parlato qui e qui), dal più antico e più internazionale dei raduni sul larp, lo Knutepunkt (di cui abbiamo parlato qui), che proprio oggi apre le iscrizioni al pubblico per la sua diciottesima edizione, che si terrà nel sud della Svezia dal 3 al 6 aprile (nei giorni scorsi sono state già aperte le iscrizioni, più costose, per gli organizzatori di live professionisti, gli studiosi di larp universitari e gli organizzatori degli eventi ospitati dal convegno). Perciò, se non volete perdervi il più grande raduno mondiale di giocatori di ruolo dal vivo, alle ore 19:00 di oggi, lunedì 20 gennaio, collegatevi a questo link. Ma non tardate neanche di un secondo, perché negli anni passati i 370 posti disponibili sono andati a ruba in pochi minuti!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.