Bentornati a tutti!

Oggi parleremo diffusamente degli eventi dal vivo, che si tratti di live, cosplay, cene con delitto o simili. Ci sono un sacco di dati da controllare, quindi ci limiteremo ad esporli rimandando l’analisi ai commenti in fondo alla pagina. Potete cliccare su ogni figura per vederne i dettagli.

Il campione in esame comprende fino a 332 risposte, ma tranne dove diversamente indicato si fa riferimento ai soli giocatori ancora attivi (269). La proporzione uomo / donna e l’età anagrafica rispecchiano piuttosto fedelmente la composizione del campione generale del sondaggio.

Tipo EventoI giocatori ancora attivi per più della metà fanno Live veri e propri, mentre i restanti praticano qualche attività di socializzazione attinente: cosplay, feste in maschera o cene con delitto. I Cosplay sono tra i più diffusi, ma si vede un sostanziale equilibrio tra le diverse forme di attività alternativa.

Frequenza di GiocoLa frequenza di gioco è un altro aspetto estremamente importante da considerare. Per la maggior parte, questa è mensile, e la distribuzione nelle varie scansioni temporali sono molto regolari. Questo, però, potrebbe anche dipendere dall’offerta disponibile.

Tempo NecessarioDalla frequenza di gioco dovrebbe dipendere in buona parte il tempo di preparazione richiesto per effettuare queste attività: si può notare da subito come sia molto alto rispetto a qualsiasi altro tipo di gioco, e soprattutto come richieda comunicazioni anticipate e tempestive.

Comunicazione LiveCon che canali ci si organizza allora? Con tutti quelli disponibili! Tra contatto diretto, social network, forum e associazioni la situazione è sostanzialmente equilibrata.

Associazioni LiveA proposito di Associazioni… è interessante notare che una parte molto alta dei Giocatori non appartiene a nessuna Associazione. Anche se per alcune attività (come le feste in maschera) questo è naturale, restano comunque ampi margini di giocatori solitari o gruppi indipendenti.

CompagniGià… gruppi di giocatori. Quali sono i compagni di gioco più comuni per queste attività? Per la stragrande maggioranza si tratta di amici, persone che si frequentano assiduamente. A volte si gioca con sconosciuti, altri Giocatori incontrati solo durante gli eventi o con qualche conoscente occasionale.

LuoghiVista frequenza e compagnia, resta da scoprire quali sono i luoghi più utilizzati. Qui, purtroppo, regna la confusione: per la maggior parte di tratta di boschi, edifici isolati e luoghi difficilmente caratterizzabili. Qualcuno gioca in ambienti privati, altri in locali, alcuni nella propria sede e molti durante fiere ed eventi (tra cui la parte preponderante la fanno i cosplayer).

AmbientazioneIl tipo di ambientazione seguita è vario pur essendo ridotto a poche scelte: fantasy, prima di tutto, ma anche horror e storico vanno forte. Agli altri, soltanto le briciole, tranne per la categoria “Altro”: molti giocatori infatti sembrano considerare davvero come cosa a sé stante la peculiarità della propria ambientazione.

Anno InizioChiudiamo questa carrellata con due dati nostalgici: il primo è l’anno in cui si è cominciato: come si vede dal grafico a fianco, il ricambio dei giocatori non sembra essere un problema, visto che ha un andamento regolare. La caduta degli iscritti dopo il 2010 indica soltanto che sono i giocatori di più lunga data quelli che hanno maggiormente risposto al sondaggio, e ben pochi di quelli che hanno appena iniziato (nel 2011) ha la propensione a documentarsi su siti come questo.

Ex GiocatoriL’ultimo dato col quale vi lasciamo, rimandandovi ai commenti qui sotto per una analisi dettagliata e commentata punto per punto, è relativo a chi non gioca più dei Live. Per quali motivi hanno abbandonato, e a quali condizioni tornerebbero gli ex-giocatori? Le cause sono 3, e non si tratta mai di questione di soldi. Piuttosto il tempo disponibile, la compagnia non adatta o i luoghi troppo distanti sono le cose che dissuadono i giocatori.

E per oggi è tutto! Scrivete pure quel che ne pensate nei commenti, e appuntamento a settimana prossima!

A proposito dell'autore

Federico, come lo chiama chi non lo conosce, fa parte di GdRItalia da quasi dieci anni, nei quali ha tolto lo sporco dai pavimenti, rispolverato i forum, riempito le mensole dei Download, fatto da buttafuori e altre cose a caso.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.