Ultimamente il numero di supplementi che sto leggendo, studiando e provando è superiore ai manuali base, forse sto invecchiando oppure i supplementi mi stanno offrendo nuove prospettive rispetto al gioco base. ESPer Force 5012 è il nuovo supplemento per Cielo Cremisi di Acchiappasogni e già posso dirvi che dalla Copertina si può riscontrarne la bellezza…ed i contenuti?

ESPer-Force-5012

ESPer Force 5012

Graficamente i ragazzi di Acchiappa sogni hanno fatto un grandissimo lavoro soprattutto a partire dalla copertina. Il manuale si presenta come una brossura, tutto colore e sempre nel classico formato A4. La prima novità di questo manuale è proprio la prima cosa che si nota, la cover che rispetto ai prodotti precedenti della linea di Destino Oscuro, ora presenta azione, movimento, soggetti ben distinguibili che attirano lo sguardo e la voglia di sapere chi sono e perché. Una copertina evocativa che introduce il lettore anche in ciò che troverà all’interno. L’artwork interno è un bel vedere con immagini di buona qualità, alcune di rilievo, ed altre davvero spettacolari. L’avere autori diversi per l’artwork interno crea una diversità di stili che può non piacere ma in generale la qualità è comunque alta. La paginazione è la classica a due colonne ed ogni sezione/capitolo è ben distinguibile grazie ad una grafica ad hoc per ognuno di essi. Particolarmente d’effetto sono le schede nell’appendice.

[box type=”info” align=”aligncenter” ]Sul lato estetico la copertina è davvero un bel vedere, è affascinante ed incuriosisce. I colori accesi sono un plus non indifferente. L’interno è ben realizzato anche se ci sono diversi disegni che stonano con altri, la differenza tra tecniche si nota. La suddivisione dei capitoli si accosta benissimo con gli sfondi e questo permette rapidamente di accedere ad ogni parte del manuale solo guardando il bordo. Qualche immagine stona un pò ma qui si va anche molto a gusto personale. Dato che questo è il box dei pareri totalmente personali, la copertina tanto è bella quanto non mi piace la copertina morbida. E’ davvero un grosso peccato che non sia rigida perché avrebbe dato sicuramente un valore aggiuntivo al prodotto.[/box]

Il Contenuto è quanto mai vario e strano, ci si trova di fronte ad un manuale da 160 pagine in brossura tutto a colori che al suo interno è suddiviso in due parti. La prima è ulteriormente suddivisa in 7 capitoli, mentre la seconda da due più un’appendice. Il Capitolo 1 lo analizzeremo più avanti ma a livello di contenuti è quello che da la sensazione di novità, di fatto il capitolo introduce nuove Fazioni, nuovi scenari, spiega la creazione e le regole del gioco e spiega una nuova modalità, qualcosa di nuovo per Destino Oscuro. Il capitolo 2 è dedicato ad ampliare la conoscenza che si ha di Cielo Cremisi, di New Topeka e della Quinta Era dopo la caduta della Terra. Con questo capitolo si ha a disposizione tanto nuovo materiale su cui lavorare dagli Elementi d’Ambientazione come l’Olomateria, passando per Luoghi Tipici ed importanti di New Topeka come la Torre Nera o le Frontiere, ci sono nuovi Poteri Segreti ed un generatore casuale di avventure, o per essere più precisi di spunti per avventure. I capitoli che vanno dal 3 al 7 sono invece una piacevole aggiunta che non solo aiuta a comprendere il tipo di avventure si possono creare in Cielo Cremisi ma permettono di entrarvi ed immergervisi totalmente. Di fatto, questi questi cinque capitoli sono avventure precostituite che permettono rapidamente ai narratori di intavolare un gioco senza aver necessariamente preparato niente. Sono facilmente integrabili nelle proprie cronache e sono anche avvincenti. I capitolo 8 e 9 sono a supporto del regolamento aggiungendo nuovi poteri ESP, patologie e specie aliene.

[box type=”info” align=”aligncenter” ]In tutto il manuale ho potuto riscontrare una buona linea ed una sorpresa continua. La modalità di gioco nuova è intrigante e potrebbe da sola creare una cronaca di lungo respiro, ho apprezzato le avventure che sono varie ed offrono grandissimi spunti per Cielo Cremisi e più in generale per Destino Oscuro. Ho apprezzato tantissimo il capitolo 2 che introduce nuove informazioni sull’ambiente e su Cielo Cremisi in generale ma il fatto di non avere una sezione specifica di regolamento, separata dalla avventura e dalla storia non agevola la lettura. Avrei preferito che tutto il comparto regola, dalla nuova modalità di gioco ai nuovi poteri ESP ed alle razze aliene fosse tutto o all’inizio o alla fine. Così ci si ritrova a leggere una parte di regole, a leggere storia ed avventure e poi di nuovo regole.[/box]

Come dalla parte precedente, il Regolamento è sparpagliato per tutto il manuale. Il Capitolo 1 è quello che introduce la nuova modalità di gioco mentre i capitolo 8 e 9 introducono nuovi Esper, nuovi poteri e nuove razze aliene. ESPer Force 5012 non è un titolo casuale, esso richiama un videogame in una sala giochi di New Topeka ed è anche la nuova modalità di gioco introdotta nel capitolo 1. Si, perché i propri giocatori possono interagire ed essere integrati in questo videogame creando i propri personaggi con le regole scritte in questo capitolo, scegliere la modalità di gioco ed entrare nei vari scenari. La creazione del personaggio e le regole del gioco sono piuttosto semplici e si imparano rapidamente, come anche le modalità di gioco se Torneo o Guerra. Nel primo caso, si combatte uno contro uno, nel secondo è la squadra di combattenti che deve completare lo scopo del gioco stesso. I Capitoli 8 e 9 introducono nuovi ESPer e nuovi poteri ad essi legati e nuove razza aliene. Sono aggiunte del tutto opzionali ma che introducono una buona varietà al gioco stesso a partire proprio dalle nuove patologie ESP (Paradox e Shifter tanto per citarne due) fino a razze aliene come gli Hillaysh.

[box type=”info” align=”aligncenter” ]Come sempre sui supplementi sono sempre scettico, raramente mi approccio ad essi quando il numero delle regole aggiunto è più alto delle aggiunte narrative. Qui la nuova modalità di gioco, le nuove patologie ESP, le nuove razze aliene sono secondo me aggiunte di troppo. A conti fatti sarebbe bastata il capitolo 1 con un paio di razze aliene molto meno descritte da usare direttamente nel “videogame” come anche per i nuovi ESPer senza creare nuove e numerose pagine che a conti fatti si potrebbero non usare mai. La parte davvero che ho apprezzato sono stati tutti i capitolo dal 2 al 7 che offrono idee, spunti, avventure pre-costituite che aiutano a capire proprio Cielo Cremisi.[/box]

ESPer Force 5012 - La Recensione
Grafica70%
Contenuto80%
Regolamento70%
73%Punteggio complessivo
Voti lettori: (0 Voti)
0%

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.