Eccola qui l’ambientazione tutta italiana per Fate che parla di Super Intelligenze Artificiali, l’umanità sull’orlo della fine e bestie d’ogni tipo partorite dalla mente dell’uomo stesso. E’ riuscita la Black Box a trasmettere tutto questo?

Evolution Pulse

Evolution Pulse

Graficamente questo manuale è si presenta con una copertina, anzi con quattro versioni diverse di copertina tutte a rappresentare in maniera davvero sublime lo stile che caratterizzerà poi tutto il manuale. Tratti rozzi, sporchi, violenti, sono un piacere per l’occhio. Tutto è in b/n, un contrasto che si accosta in maniera incredibile al contenuto. I ragazzi di BB hanno fatto un lavoro magistrale nel ricercare la crudezza visiva in ogni parte del manuale, dal semplice impaginato fino alle immagini a tutta pagina. Occhi spiritati, linee secche e precise, una quantità incredibile di personaggi iconici. Un manuale che si fa apprezzare in ogni sua parte.

[box type=”info” align=”aligncenter” ]Mi sono innamorato dei primi artwork che ho visto sul profilo Google+, il tratto rozzo, secco, spietato, mi ha fatto venire in mente migliaia di idee solo con delle semplici immagini. Poi ecco il manuale e graficamente è davvero incredibilmente curato, non sono disegni iperrealistici o dettagliati ma esprimono esattamente quello che le parole e l’ambiente vuole trasmettere[/box]

Il contenuto è piuttosto vasto, mostrato in un manuale A5 di 180 pagine circa tutto monocolonna. La scelta della colonna unica, per quanto possa non piacere è una scelta ideale per i formati elettronici, si legge bene nel suo complesso, si sfoglia rapidamente e con tutte le accortezze visive utilizzate, non si ha praticamente mai la sensazione del wall-of-text. Un mondo al collasso, l’armageddon per il genere umano, un salvataggio in extremis da parte di intelligenze artificiali costruite dall’uomo stesso e la necessaria sopravvivenza, minuto dopo minuto. Il manuale è disseminato di Log, anche i capitoli stessi sono dei Log che in gergo informatico sono dei file in cui vengono scritte le attività che vengono perpetrate in ordine puramente cronologico. Il primo Log è proprio il capitolo che introduce al mondo, a come il genere umano è stato portato sull’orlo dell’estinzione e come si è salvato se di salvezza si può parlare. I Log, capitoli, successivi al primo riguardano ciò che sono i personaggi, le quattro “Razze” nuove derivate dal genere umano a valle degli avvenimenti alla base dell’ambientazione, ovvero della riscrittura a livello particellare della realtà. Le razze sono ben descritte, varie, differenti l’una dall’altra anche nel più piccolo dettaglio.Ogni concetto è un misto di regole e narrazione (anche visiva). Ogni Concetto termina con una scheda di un personaggio iconico, cosa che è davvero parecchio gradita per avere un esempio concreto di come è strutturato un personaggio di quel tipo. In 70/80 pagine si descrivono le quattro razze che ora cercano di sopravvivere all’oscurità e nel resto? Nel resto c’è tutto quello che il Narratore può mettere in campo per creare il Dramma. Per circa 80 pagine ci sono gli antagonisti, le regole addizionali al regolamento utilizzato, luoghi dove ambientare la storia dei personaggi. Conclude il manuale l’extra delle schede per Concetto/Razza, davvero un’aggiunta particolare.

[box type=”info” align=”aligncenter” ]Evolution Pulse è un’ambientazione matura in cui la violenza è davvero all’ordine del giorno, la fine dell’umanità come la si conosce, la fine sempre più vicina ed un pericolo costante dietro ogni angolo. I risvolti psicologici di ogni Concetto/Razza sono incredibilmente profondi e la forza espressiva delle immagini aiuta a rendere il contenuto ancora più immersivo. Ci sono tanti trafiletti, riferimenti, storie che aiutano a capire quello che la Black Box aveva ed ha in mente.[/box]

Black Box ha rivolto la sua attenzione su Fate come regolamento base forte anche dell’importazione dello stesso nella nostra lingua e per i temi trattati è una scelta davvero azzeccata. Tutto il manuale è scritto per seguire la narrazione e le regole vengono integrate nel racconto stesso. Ogni Concetto/Razza ha i suoi talenti, i suoi approcci, equipaggiamento. Ho avuto l’opportunità di partecipare al playtest e le regole seguono perfettamente la narrazione.

[box type=”info” align=”aligncenter” ]Non lo nascondo, Fate è uno dei miei sistemi di giochi di ruolo preferiti. Evolution Pulse lo sfrutta molto bene offrendo sempre buoni spunti ed idee. Tutto è ben integrato e risponde molto bene a ciò che Fate porta in seno come regolamento: Competenza, Proattività e soprattutto Dramma.[/box]

Evolution Pulse - La Recensione
Grafica90%
Contenuto85%
Regolamento80%
85%Punteggio complessivo
Voti lettori: (15 Voti)
76%

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata