Ne parlavamo già nel resoconto di un paio di settimane fa: l’edizione 2017 del Modena Play è stata ricca di annunci e un po’ sottotono quanto a uscite, anche a causa di una clamorosa sequela di sfortune. In compenso gli annunci sono stati di calibro veramente grosso.
Oltre all’attesissima edizione in italiano di Dungeons&Dragons, che si è meritata un articolo a parte, le altre case editrici non hanno proprio intenzione di restar ferme ad aspettare il ciclone…

Wyrd Edizioni

L’editore italiano del Gioco dell’Anno 2015 sfrutta a fondo il suo prodotto di punta: per Numenera è prevista una pletora di supplementi. Dall’atteso Compendio Tecnologico alle Avventure Bizzarre, il Nono Mondo si fa sempre più vasto. L’autore Monte Cook, ben noto per la sua incredibile prolificità (ai tempi della Malhavoc Press sfornava letteralmente un titolo al mese), è in piena attività. Anche The Strange sarà supportato, con il Bestiario e il titolo World Numberless in the Strange: un compendio di mondi alternativi (ricorsioni) di grande effetto per un titolo non ancora apprezzato quanto Numenera, ma che sta rapidamente guadagnando terreno e giocatori. Per il Cypher System è in arrivo Gods of the Fall: un’ambientazione inedita opera di Bruce Cordell, la prima a sfruttare appieno le potenzialità del sistema generico. In redazione abbiamo avuto modo di darle un’occhiata e, oltre a promettere bene, è zeppa di citazioni dai precedenti lavori di Cordell che non mancheranno di strappare una lacrima al giocatore di D&D.

Ma le novità non si limitano al Cypher System. L’editore Massimo Cranchi ha annunciato Shadow of Demon Lord: un GdR cupo in un fantasy tetro e apocalittico, assediato da orde di demoni. Esattamente al target opposto si rivolge No, Thank You Evil!, un gioco del quale abbiamo avuto modo di parlare un paio d’anni fa. Un GdR non solo pensato per un pubblico di bambini, ma pensato apposta per insegnare a giocare ai bambini. Già l’idea da sola merita.

GGStudio e Pinnacle

Parecchie novità in arrivo per Savage Worlds. A maggio partirà il kickstarter per la seconda edizione di Beasts&Barbarians, l’ambientazione sword&sorcery. Oltre a integrare nel manuale base tutto il materiale sviluppato e inserito nel corso degli anni, l’autore Umberto Pignatelli ne ha approfittato per aggiungere una gradita sorpresa: la cronologia del mondo è stata aggiornata di cinque anni. Questo infonde vita all’ambientazione e inoltre è un’occasione per proporre nuove trame e spunti in ogni regione e nazione di Faberterra.

Inoltre la GGStudio sembra voler diversificare il suo parco titoli. Oltre ad aver proposto Fleshscape, che abbiamo recensito qualche giorno fa, ora sta seguendo il progetto editoriale del “Team Cabal”. Un progetto più che ambizioso nato nel 2010, che vanta rigorose basi storiche e scientifiche per la sua ambientazione. Vi abbiamo messo la pulce nell’orecchio? Bene. Aspettate il nostro articolo! Cabal era presente a Modena come demo giocabile; attualmente è da definirsi se userà il sistema di Savage Worlds o un regolamento proprio.

Kaizoku Press

La casa editrice italiana di Mutants&Masterminds porterà a Lucca il primo supplemento del suo titolo: il Manuale dei Poteri. “Solo” un supplemento, certo, ma una preziosa fonte di spunti per i propri supereroi… oltre a far risparmiare un sacco di tempo per preparare la scheda. Vi terremo informati.

Raven Distribuzioni

Delle anticipazioni della Raven si era già parlato in un altro articolo. Nomi come Ars Magica e Mage: the Ascension sono una garanzia. Ma non sembra proprio essere finita…

Per Lupo Solitario, finalista del Gioco dell’Anno 2016, è in arrivo il Bestiario del Magnamund. Non solo un “manuale dei mostri”, ma anche un’utile scorta d’informazioni sul Magnamund e sui popoli che lo abitano.

Inoltre circolano certe voci di corridoio su Basic. Sì, proprio quel Basic. Uno dei più antichi e prestigiosi sistemi di GdR, dal quale discendono titoli come Il Richiamo di Cthulhu e Runequest. Per ora sono solo voci di corridoio, ma anche così…

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata