Pochi giorni fa sul sito ufficiale di Wild Boar è spuntata una news molto interessante che recitava: “Stiamo preparando una nuova serie di minisupplementi tascabili per Traveller (nome in codice: White Book) che tratteranno di argomenti molto specifici di fantascienza generica.

Non abbiamo ancora una data d’uscita – ma i primi White Book in programma sono sui robot (senzienti e non) e CyberTraveller.

Stiamo preparando una nuova serie di minisupplementi tascabili per Traveller (nome in codice: White Book) che tratteranno di argomenti molto specifici di fantascienza generica. Non abbiamo ancora una data d’uscita – ma i primi White Book in programma sono sui robot (senzienti e non) e CyberTraveller.”

In questi giorni abbiamo provato a indagare un pò… ma purtroppo, un pò perchè il progetto si trova ancora alla sua partenza, un pò per la volontà di creare un pò di hype, non siamo riusciti a sapere molto su questo progetto. Quel poco che siamo riusciti a sapere, è che per quanto riguarda il formato, sicuramente non si tratterà di un A4, ma QUANTO siano effettivamente “tascabili”, ancora non si sa. Altro piccolo dettaglio riguarda l’uso del termine “fantascienza generica” usato nel comunicato. Sembra infatti che questi supplementi non siano destinati unicamente e specificatamente ad essere utilizzati con il manuale base di Traveller, ma pare che invece siano strutturati (ma non sappiamo in che modo) per poter essere utilizzati con qualsiasi altro gioco di fantascienza. Rimaniamo sintonizzati per cercare di saperne qualcosina in più.

A proposito dell'autore

Lettori, aiutatemi. La redazione che dovrei coordinare, da oltre 10 anni mi tiene in ostaggio! Mi fa scherzi cattivi, sono vittima di bullismo e vengo preso a pizze quotidianamente! Non so a chi altro rivolgermi! Aiutatemi!

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.