Il Barbican, noto centro congressi multifunzionale londinese che ospita frequenti mostre d’arte, concerti ed esibizioni di danza, cinema e teatro, nonché, tra i vari enti culturali e artistici, la London Symphony Orchestra, dal 4 al 14 aprile ha in programma The Salon Project, un evento in cui i partecipanti saranno vestiti e truccati come esponenti dell’alta società parigina dell’Ottocento e si mischieranno a figuranti opportunamente addestrati, all’interno della perfetta riproduzione di un salone d’epoca. Sarà possibile passare la serata a contatto con gli esponenti delle avanguardie parigine del tempo, scambiare idee con loro sulle nuove idee allora circolanti in arte, scienza, tecnologia e politica, e provare sulla propria pelle, anche se solo per tre ore, l’esperienza di un mondo e di una società diversi dai propri.

parisInsomma, anche se ufficialmente gli organizzatori non lo chiamano così, praticamente The Salon Project è un live, anche se senza obiettivi e possibilità di vittoria (o sconfitta) come nella maggior parte dei giochi di ruolo dal vivo. Ed è ospitato all’interno di uno dei più prestigiosi centri artistici e culturali europei. E, nonostante i prezzi non esattamente popolari (35 sterline), era già tutto esaurito a fine gennaio, più di due mesi prima del primo spettacolo. Sarà proprio vero che per attirare nuovi partecipanti ai live bisogna puntare sul brivido della competizione?

A proposito dell'autore

Andrea Castellani, organizzatore di eventi di gioco di ruolo dal vivo dal 2002, ha presieduto nel corso degli anni alcune associazioni ludiche, ha co-fondato il convegno annuale Larp Symposium e ha curato l’edizione dei libri a esso collegati. Ha creato più di venti live ed è stato coinvolto nell’organizzazione o nella scrittura degli scenari di decine di altri.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.