il manuale di runequest 6Diciamo la verità: il periodo di gestazione di un elefante è durato moooooolto molto meno della finalizzazione di questa notizia!

Finalmente è ufficiale: Alephtar Games porterà in Italia Runequest 6!

Firmato un accordo con The Design Mechanism, Alephtar spera di poter portare questa nuova edizione di Runequest in Italia, entro la prossima edizione di Lucca Comics & Games (novembre 2014). Questa iniziativa editoriale sarà finanziata con una campagna di crowdfounding (http://it.ulule.com/runequest-6/) e durante il periodo di raccolta fondi l’editore si dice interessato a voler recepire i suggerimenti degli appassionati di questo sistema di gioco.

Alephtar si spinge oltre e comunica di avere intenzione, oltre al manuale base, anche le ambientazioni Mythic Britain e Mythic Constantinople. Si tratta di due ambientazioni chiaramente legate allo Sword & Sorcery, ma molto più vicine al genere “storico” che al “fantasy”.

Il manuale base comprenderà cenni, da sviluppare da parte del GM, relativi a un mondo di gioco (storico/fantasy, come già detto), intitolato Il Regno di Meeros: un mondo ispirato alla Grecia classica.

Da un comunicato ufficiale di Alephtar leggiamo “Come vi dicevamo questo approccio “aderente alla realtà storica o mitica” riveste anche – nel nostro piano editoriale – la funzione di insegnare ai giocatori come usare lo “strumento” RuneQuest per creare le proprie ambientazioni. Se infatti il sistema non presenta enormi difficoltà di apprendimento, imparare a creare il background appropriato per le proprie avventure richiede un minimo di dimestichezza da parte degli aspiranti master. Dato che RuneQuest è un gioco in cui i legami tra personaggio e cultura di origine sono fondamentali è senz’altro meglio cimentarsi in quest’opera con un opportuno “occhio di riguardo” per il realismo storico/sociale prima di lanciare la propria fantasia a briglia sciolta.”

In attesa di poter mettere le mani su questa nuova edizione di Runequest, possiamo solamente osservare la rinascita dei “sistemi” di gioco: dopo (cronologicamente) la crescita in Italia di Destino Oscuro, Savage Worlds, l’ormai imminente (in fase di crowdfounding) Fate Core & Fate Acelerated, è il turno anche di Runequest!  Cosa dire? beh, sicuramente che ci sono così tante sfumature di gioco che sicuramente gli appassionati avranno a disposizione un’ampia gamma di possibilità per scegliere il sistema più adatto al proprio gruppo di gioco!

per approfondire:

una recensione in italiano di Runequest 6

i link ai due comunicati ufficiali di Alephtar Games

comunicato 1

comunicato 2

Runequest 6: arriva l'edizione Italiana
%Punteggio totale
Voti lettori: (0 Voti)
0%

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.