Soffitta-dei-giochi-finitoNET

Ciao e benvenuti nel nostro sesto anno di pubblicazioni, di segnalazioni di giochi di ruolo, di narrazione, di simulazione, di comitato che siano fantasy, generici, futuristici, onirici, spaziotemporali o umoristici passando per il genere supereroistico a quello più noir ne abbiamo viste e il Buon Conte De Mauris di certo vi ha segnalato una marea di Free To Play, pertanto visto che i giochi gratuiti non accennano a diminuire ecco che procediamo con l’inserobile scaletta che mi avverte che oggi avremo un ospite molto famoso nell’ambiente dei gdr italiani: Roberto Grassi!

Oggi Free To Play vi mostra e vi propone un suo gioco molto semplice, intuitivo e che non solo è alla portata di tutti, ma ha come scopo avvicinare i neofiti alla nostra passione, soprattutto i più piccoli e perché no soprattutto i loro genitori che magari non hanno più tempo e voglia di mettersi a leggere manualozzi da 300 pagine e passa. Vi presento quindi Magia & Acciao.

Plancia-300x212

La plancia di gioco che può essere stampata in A3 per poterla usare al meglio durante le vostre sessioni.

Il gioco di Magia & Acciaio ci viene presentato praticamente come un platform per ambientazioni, specialmente di tipo fantasy, dove potrete giocare in modo snello e veloce senza troppi spiegoni o dovendo usare particolari pedine per tenere a mente dove siete rispetto agli altri del party.

Ovviamente non tutte le ambientazione potranno andare bene. Questo però non vuol dire che Magia & Acciaio non renda, vi pongo un esempio molto particolare Speljammer nonostante sia fantasy, ci sono nani, guerrieri, maghi ma l’ambientazione è tutta rivolta allo spazio profondo e ci sono regole molto particolari che qui rischiano di dover fare un super lavoro al Master, cosa che invece non è per nulla nelle intenzioni del gioco.

Per esempio nella sezione delle Ambientazioni potrete trovare molto tranquillamente già pronta “Aumyr” di cui ho già parlato in precedenza sempre qui in Free To Play e anche in tempi non sospetti, fa piacere che sia venuto naturale l’incontro tra questo regolamento e quell’ambientazione piena di spunti e di materiale per tantissime avventure! Detto questo però vi avviso Grassi da perfezionista qual’è non ha ancora finito di lavorare alla sua creatura e quindi già adesso mentre scrivo probabilmente, tra i vari impegni e idee che affollano la sua mente, starà già progettando la versione 0.6 di Magia & Acciaio.

Nel frattempo però io intanto per non fare un dispetto a nessuno vi segnalo questa versione in cui di materiale incomincia a essercene già a sufficenza per quei master che hanno un minimo di fantasia e di tempo più che altro per creare a tavolino le schede dei mostri. Andiamo però per gradi e vediamo cosa c’è da scaricare al link che vi ho dato in apertura:

  1. manuale base in slide (primo manuale che vedo impostato così);
  2. riassunto delle regole;
  3. plancia di gioco;
  4. ben sei schede dei personaggi;
  5. un esempio di mostro da scagliare contro i nemici.
MEA-Plancia4-680x330

Un personaggio in cerca del Boss.

Regolamento

Come descrivere il regolamento di un gioco semplice? Bhè visto che voglio lasciarvi la curiosità di sapere come regolare le vostra geste futuro sfruttando questo Free To Play ecco che vi narrerò in modo grossolano delle due meccaniche principali:

Tiro Sicuro Vs. Tiro Insicuro

Il Tiro Sicuro si ha quando il Master e i Giocatori sono consapevoli che è mooolto difficile che la loro azione possa fallire, ovvero nel caso di un Tiro Sicuro l’azione potrebbe rivelarsi al massimo in un “Riesci ma…“. Ovviamente i giocatori lanceranno tanti d6 quant’è la loro abilità contro un pool di d6 che lancerà il Master. Il pool del Master è deciso ancora prima di iniziare a giocare e comporta scegliere la difficoltà dell’avventura intesa in un range che va da 1 a 9. Uno è il livello delle avventure per principianti estremi di contro il Nove è il livello in cui il Master rappresenta possiamo tranquillamente dire “I’m the Death!“… Se tutti i dadi del pool del giocatore vincono i risultati ottenuti dal Master ecco che al massimo si può incappare in un si ma…

Il tiro Insicuro può essere contrastato dalla spesa di gettoni, già qui il potere del master è quindi limitato, ma è l’unico caso in cui se il pool di dadi del giocatore è inferiore a quello ottenuto dal pool di dadi d6 del Master c’è la possibilità di fallire la situazione e finanche morire, ovviamente però questa evenienza dipende esculisvamente da che tipo di Difficoltà giocate!

MEA-Plancia3-680x330

Combattimenti serrati, narrativi e molto intuitivi. Fatevi sotto che si livella… ehm volevo dire che si gioca 😀

Detto questo ammetto che è stata scalfitta appena l’iceberg delle possibilità che si hanno se si dovesse adottare questo regolamento. Magia & Acciaio ve lo consiglio sia per one shot e quindi soprattutto da portare alle manifestazioni come demo, sia come modalità di campagna in cui il Master e i giocatori non hanno molto tempo da concedere alle pratiche infragiocate (livellare è difficile se devi consultare un manuale di 300 pagine 😀 ). Io quindi a questo punto vi saluto, vi dico buona lettura, buon gioco e perché no anche buon week end e alla prossima settimana con il prossimo Free To Play!

Free To Play della Settimana: Magia & Acciaio
93%Punteggio totale
Voti lettori: (4 Voti)
93%

A proposito dell'autore

Presidente dell'Associazione Ludica Oltretempo di Castelnuovo Rangone (Mo). A tempo perso gli piace giocare e provare un po' tutti i giochi di ruolo, anche se preferisce quelli italiani. Nel suo passato ha praticato anche un po' di sport quali nuoto, scherma medievale, e ovviamente anche "soffi air"...

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata