La notizia è arrivata il 23 aprile dalla Svezia: ieri.  La White Wolf Entertainment annuncia una collaborazione con la Modiphus Entertainment per distribuire la quinta edizione di Vampiri: The Masquerade.

Da notare la forma della Q.

Non è proprio una notizia da poco.  La Modiphus è una compagnia ben avviata con due titoli (Conan e Star Trek) di un certo successo. Una partnership del genere sarà proficua della White Wolf, che, dopo la cessione alla CCP e le continue modifiche al New World of Darkness, ha vissuto con difficoltà il decennio di flessione dei giochi di ruolo. Il nuovo Vampiri (V5) può sicuramente contare su una fanbase appassionata.

“Siamo incredibilmente orgogliosi dei risultati dello stupefacente team di V5”
(Tobias Sjögren, CEO White Wolf)

“Vampiri è stato un punto di svolta nella cultura del gioco di ruolo e siamo orgogliosi di fare parte della prossima evoluzione di questo incredibile mondo”
(Chris Birch, CEO Mödiphiüs)

 

Che cosa si sa della nuova edizione del gioco che ha rivoluzionato il gioco di ruolo?

Anzitutto che sarà un prodotto con il “pedigree”. Nell’impressionante rosa di autori che hanno lavorato a questa edizione spiccano Mark Rein-Hagen e Jason Carl, due dei più importanti nomi delle vecchie edizioni (Rein-Hagen è anche autore di Ars Magica). Gli altri sono Kenneth Hite, Matthew Dawkins, Juhana Peterson, Martin Ericsson, Karim Muammar, Mary Lee, Karl Bergström, Freja Gyldenstrøm, Jennifer Smith, Tia Carolina, Tomas Arfert, Jason Andrew, Nicole Sixx.

A livello di regole, alla White Wolf annunciano una rivoluzione. È già noto che i punti sangue saranno sostituiti dalla meccanica della Fame, più semplice: inoltre sono state inserite meccaniche per le coterie dei personaggi e il sistema “Memoriam”, per inserire appieno il background dei personaggi nelle sessioni e nel metaplot. In generale, pare che gli autori abbiano integrato i progressi compiuti nel game design negli ultimi trent’anni, come è la norma nei giochi contemporanei.

A proposito del metaplot, croce e delizia dei vecchi giocatori, alla White Wolf affermano di non averlo dimenticato. La storia del World of Darkness è proseguita da dove era stata lasciata e sarà spiegato nei dettagli quanto è accaduto negli anni passati. Si parla anche di strascichi di Gehenna e della Seconda Inquisizione. Per quanto esistano ancora la Camarilla e il Sabbat (ora di minore peso rispetto alla vecchia rivale e agli “Anarch”), il metaplot non sarà incentrato sui contrasti fra le due fazioni, anche per non trasformare ogni cronaca in una guerra aperta. Ovviamente, la tregua è tutt’altro che facile.

Camarilla Italia ha ricevuto le anteprime del prodotto quasi ultimato.

Antonio Ferraro di Camarilla Italia a Lucca 2017. Notare i ringraziamenti sullo schermo.

L’Uscita

Il titolo sarà disponibile in pre-order sul sito Modiphus dal 28 aprile e, appena uscito, sarà distribuito in tutto il mondo. Il manuale base sarà spedito ad agosto e distribuito nei negozi a settembre, seguito a breve dai primi due supplementi, Camarilla e Anarch. A fine anno saranno pubblicate le prime edizioni in lingua diversa dall’inglese.

 

 

Come sempre, la veste grafica è suggestiva

 

Si ringrazia Camarilla Italia per aver fornito la fotografia.
Vampiri: Arriva la Nuova Edizione
71%Punteggio totale
Voti lettori: (26 Voti)
71%

A proposito dell'autore

Lavos-D è un illithid colmo di bontà e di dolcezza, che distilla interamente nei suoi favolosi dolci: per questo non gliene resta più quando scrive i suoi acidissimi articoli. Il suo motto è provare qualsiasi gioco esistente, sennò non lo si può criticare. Quando il suo eterno ruolo di master gli lascia tempo libero lavora a GdRITalia in veste plurima di pasticciere ufficiale, redattore, editor, (re)censore, traduttore in seconda e spalla comica a tempo perso. Da quando si è autoproclamato sommo sacerdote del Grande Cthulhu si è montato la testa e non ci si ragiona più.

Post correlati

2 Risposte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.