Finalmente arriva il comunicato ufficiale di Alephtar Games di una notizia che era nell’aria già da un pò: in occasione della fiera di Lucca di quest’anno, verrà presentata l’edizione italiana di Nameless Street!

Nameless Streets vi porterà tra le strade piovose di Portland (Oregon), un tempo considerata la Città più viziosa d’america. Voi, come investigatori privati, avete modo di interagire con la parte meno raccomandabile della comunità, che alcuni definiscono la Portland “invisibile”. Ma questo termine assume un significato particolare per voi. Perché nel vostro lavoro voi arrivate a vedere la parte davvero nascosta di Portland. Quella che altri chiamerebbero soprannaturale. Dove i tipi loschi non sono – necessariamente – anche umani. Del resto, chi ha mai detto che anche voi siate davvero umani?

Dopo tre anni di attività esclusivamente in inglese, l’italianissima casa Alephtar Games propone il suo primo titolo in italiano – e non sarà l’ultimo, come sapete se avete seguito il GdRItalia contest di quest’anno, per cui rimanete collegati. Nameless Streets è una rivisitazione di un titolo nato per il mercato americano, adattato per l’Italia con l’adozione del White Rabbit System. Questo gioco, pur restando un GdR investigativo in cui vi trovate dalla parte dei “buoni”, vi darà molte occasioni per esplorare la parte davvero oscura del vostro personaggio.

Vi comunichiamo la notizia con particolare entusiasmo: qualcuno (speriamo) si ricorderà del gruppo di sviluppo White Rabbit Studios che, fondato da alcuni membri (ed ex-membri) dello Staff di Gdritalia ha reso possibile la pubblicazione italiana di giochi come Mythos, Uomini&Vermi (entrambi vincitori del GdrItalia Contest), Cyberpunk V3 e Low Budget Tales! I conigli sono tornati per collaborare con Alephtar Games e realizzare il sistema di gioco alla base di Nameless Street!

Ovviamente non potevamo non fornirvi un breve estratto del manuale sia per farvi un’idea del gioco, che per valutare la struttura grafica, quindi, eccolo QUI.
Troverete Nameless Streets a Lucca allo stand di Wild Boar, al prezzo di 19,90 Euro per 128 pagine A4 di puro mistero ed orrore.

A proposito dell'autore

Lettori, aiutatemi. La redazione che dovrei coordinare, da oltre 10 anni mi tiene in ostaggio! Mi fa scherzi cattivi, sono vittima di bullismo e vengo preso a pizze quotidianamente! Non so a chi altro rivolgermi! Aiutatemi!

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.