Di Walkthrough si parlava già da qualche mese; qualche settimana fa eravamo stati in grado di darvi informazioni più accurate in un precedente articolo; e ora arriva il comunicato ufficiale dalla Mini G4m3s Studio.

Parecchio ispirato ai videogiochi.

Parecchio ispirato ai videogiochi.

Breve panoramica: Walkthrough è un gioco di ruolo che, per setting, ma soprattutto per atmosfera di gioco, si rifà dichiaratamente ai videogiochi giapponesi in stile Suikoden, Final Fantasy, Grandia, Dragon Quest e altri famosi titoli. Comunemente definiti JRPG, in realtà, più che “giochi di ruolo” veri e propri, sono avventure interattive solo in parte modificabili dall’operato dei giocatori: hanno però un indubbio fascino e una notevole fanbase e, per quanto riguarda la componente ruolistica, sembra che gli autori di Walkthrough l’abbiano messa in cima alla lista degli obiettivi.

Ma diamo ora voce agli autori…

 

 

 

 

Panoramica

Arcania. Ogni riferimento all'arte di Yoshitaka Amano non può essere affatto casuale...

L’ispirazione dall’arte di Yoshitaka Amano in certi casi è evidente.

Iskandia, un tempo pianeta ricco e florido, culla di civiltà intente a contendersi vaste pianure e sconfinati oceani, prosperava sotto lo sguardo compiaciuto della Madre di Tutte le Cose, Thera. Oggi è un pianeta morente, fatto letteralmente a pezzi dalla follia degli uomini, da una devozione ossessiva per Thera stessa: con l’intento di liberarla da un’immaginaria prigione, essi ne hanno messo a nudo il cuore.

In un mondo dove la civiltà torna lentamente a fiorire sulle grandi Isole, gli Eroi si radunano in Gruppi per affrontare le sfide che Iskandia ha da offrire: ognuno di loro ha scopi, obiettivi e Ruoli che lo guidano nella sua vita da avventuriero, sfrutta le conoscenze ed i Comandi derivanti dalla sua Professione e quando tutto sembra perduto, svela gli strabilianti poteri che si celano nella sua anima: la Luce del Walkthrough!

Walkthrough presenta ambientazioni, atmosfere, modalità di creazione dei Personaggi e di gioco ispirati alle grandi saghe JRPG (letteralmente Japan Role-Playing Game, Giochi di Ruolo Giapponesi), tipicamente legate al mondo delle console, da cui trae spunto per presentare un concept interattivo e dinamico.

 

Dinamiche di Walkthrough

Anche il più solitario degli Eroi ha bisogno di compagni: li raduna attorno a sé, li guida e se ne prende cura, spronandoli a raggiungere uno scopo. Ma quando alla chiamata rispondono altri Eroi, è allora che nasce un Gruppo, ed una Saga può avere inizio…

L'ispirazione non viene SOLO dai JRPG...

L’ispirazione non viene SOLO dai JRPG…

Gruppo

Durante una Campagna di Giochi di Ruolo possono capitare alcune situazioni spiacevoli. Il vostro Personaggio potrebbe morire, e per rientrare in gioco dovrete aspettare il momento adatto dell’avventura o essere addirittura costretti a compilare una nuova scheda del personaggio al volo, senza poter pensare bene a come vorreste giocare. Potrebbe esserci un momento dell’avventura in cui il vostro personaggio fa poco o è quasi fuori posto e dunque potreste annoiarvi. O magari, dopo aver giocato a lungo una tipologia di personaggio, avete solo voglia di cambiare stile!

Per ovviare a queste situazioni, e per avvicinarsi allo stile dei JRPG per console a cui Walkthrough si ispira, il Gruppo non sarà semplicemente composto dai Personaggi, ma potranno esserci personaggi Attivi (ovvero impegnati negli eventi che stanno avvenendo in quel momento nel Capitolo) e personaggi in Riserva (pronti ad entrare in gioco).

Quando decidete di iniziare una nuova Saga di Walkthrough potrete infatti decidere tre modalità di creazione del Gruppo: creare ciascuno un Personaggio, crearne due e decidere di capitolo in capitolo quale sarà quello Attivo e quale quello in Riserva, oppure creare tutti insieme un gruppo di Personaggi pari al numero di giocatori più tre, e decidere di capitolo in capitolo quali saranno i Personaggi Attivi e chi li gestirà!

Sì: c'è anche il ruolo del Tenebroso.

Sì: c’è anche il ruolo del Tenebroso.

Ruolo

Tutti cercano di scoprire quale è il loro posto nel mondo. Ma in Walkthrough è ancora più importante sapere quale è il vostro Ruolo nel Gruppo! Guida? Burbero? Avida? Eletta? Queste e molte altre sono le possibilità che avrete a disposizone per caratterizzare ciascun Personaggio. Scegliete quello che più vi piace e interpretatelo fino ai suoi estremi! Rimanete sempre coerenti con la vostra scelta e sarete premiati dallo Sviluppatore con le Medaglie che vi permetteranno di attivare incredibili poteri e fantastiche combo, nonchè di trovarvi sempre in situazioni favorevoli, anche nei momenti più critici!

Caratteristiche & Attributi

Prestanza fisica, acutezza mentale, capacità percettive, forza interiore e fortuna sfacciata sono gli elementi cardine su cui si basa la vita di un Eroe. I valori numerici che li identificano indicano per ciascun Personaggio quanto in quel particolare aspetto sia più o meno versato. Ma un valore di Fisico alto implica necessariamente che il Personaggio sia veloce, scattante, forte e robusto? Non necessariamente: ecco entrare in campo gli Attributi! Ogni Personaggio può averne di positivi e negativi, fonti di gioco che caratterizzano ulteriormente le sue doti innate. Forte ma Ingenuo? Estroverso ma Gracile? Poderoso ma Pigro? Le possibilità sono molte ed ogni Attributo positivo permetterà al Personaggio di raggiungere vette leggendarie in alcune Abilità, mentre gli aspetti negativi saranno sempre una spina nel fianco quando tenterà di compiere certi tipi di azioni.

Ma anche un po' di armi bizzarre non guastano in un JRPG.

Ma anche un po’ di armi bizzarre non guastano in un JRPG.

Abilità

Nel mondo di Walkthrough le Abilità rappresentano tutto ciò che l’ Eroe ha imparato a fare nel corso della vita, dalle competenze marziali alla sensibilità artistica, dalla capacità d’ispirare i propri compagni a quella di curare le loro ferite. In tutto le Abilità sono quaranta, ciascuna delle quali è legata ad una Caratteristica: ogni volta che vorrete che il vostro Personaggio compia un’azione, dovrete utilizzarne una.

Le Abilità possono essere apprese a tre diversi ranghi (Bronzo, Argento e Oro), e vengono influenzate anche dagli Attributi del Personaggio. Per fare un esempio, Criminalità, che indica il livello di conoscenza e la capacità di “muoversi” del personaggio negli ambienti malfamati, è legata alla caratteristica Spirito, il suo Attributo positivo è “Intuitivo”, mentre quello negativo è “Tardo”! Possedere uno di questi due attributi dunque, renderà più semplice o più difficile riuscire nelle azioni intraprese e basate sull’abilità in questione.

Professioni

Ruolo, Caratteristiche, Attributi e Abilità…

Manca solo definire la Professione  dell’Eroe! Ogni Professione permette al Personaggio di compiere azioni uniche, come evocare Mostri dai Server, combattere con incredibile maestria o lanciare potenti magie. Non c’è limite alle Professioni, ed ai Comandi ad esse legati, che possono essere appresi da un Personaggio tramite l’esperienza maturata durante le sue Avventure: combinatele per dare vita al vostro Eroe, con un occhio di riguardo all’utilità che esso riveste per il Gruppo.

Walkthrough

La vera essenza di un Eroe è il potere che cela nascosto dentro sè! I Walkthrough sono la manifestazione di questa grande forza, che si concretizza in abilità straordinarie, impensabili per gli uomini comuni. Un vero Eroe può piegare la sorte alla propria volontà, essere certo di ottenere risultati strabilianti, utilizzare il dolore che prova per rendere i suoi colpi devastanti o addirittura tornare in vita per ritentare un’impresa fallita!

Trova i tuoi Compagni, forma un Gruppo, affronta la tua Saga!

Walkthrough… colora i pixel della tua Avventura!

Che fantasy giapponese sarebbe senza le navi volanti?

E volate sull’aeronave. Un JRPG senza aeronavi è come un picchiaduro senza palle di fuoco.

 

Si ringrazia Fabio Bottoni per aver fornito l’anteprima.
Walkthrough : Videogiochi Giapponesi su Carta
87%Punteggio totale
Voti lettori: (9 Voti)
87%

A proposito dell'autore

Lavos-D è un illithid colmo di bontà e di dolcezza, che distilla interamente nei suoi favolosi dolci: per questo non gliene resta più quando scrive i suoi acidissimi articoli. Il suo motto è provare qualsiasi gioco esistente, sennò non lo si può criticare. Quando il suo eterno ruolo di master gli lascia tempo libero lavora a GdRITalia in veste plurima di pasticciere ufficiale, redattore, editor, (re)censore, traduttore in seconda e spalla comica a tempo perso. Da quando si è autoproclamato sommo sacerdote del Grande Cthulhu si è montato la testa e non ci si ragiona più.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.