Soffitta-dei-giochi-finitoNET

Buon pomeriggio a tutti oggi vi voglio segnalare i simpatici e divertenti giochi di narrazione della “Morra Corporation“, giochi ideati nell’oramai lontano 1998. Come avrete intuito già dal titolo il regolamento differisce lievemente tra i sei titoli che presenteremo oggi, ma di base tutti i giochi della Morra Corporation si basano su varianti della vecchia Morra cinese dove di base abbiamo figure come il Sasso che batte le Forbici, queste battono la Carta e il cerchio si chiude con la Carta che avvolgendo il Sasso vince a sua volta!

Morra Cinese

Il Sasso non si aspettava che Forbici avesse Carta come guardia del corpo…

Vi sembra tutto troppo semplice? E invece i ragazzi della Morra Corporation hanno fatto in modo che i loro giochi non fossero mai banali, ma solo semplici e di sicuro impatto narrativo. Poche regole gestite con sapiente sagacia e molta ironia permettono intere ore, se non addirittura intere serate di puro diletto / intrattenimento con le sei varianti di questo famoso e decisamente antico gioco di abilità con le mani.

Fatta questa doverosa premessa posso ora finalmente passare a segnalarvi i sei giochi che interessano alla nostra rubrica. Li potete trovare tutti al link “Regolamento” – “Narrativi”. Immagino che siate rimasti piacevolmente colpiti dal numero di giochi che gli autori hanno inventato partendo dalla semplice Morra, ma questo ci insegna una cosa: a volte non servono materiali arzigolati o tecniche astruse per poter accedere al mondo della nostra fantasia anche perché in questo caso basta Sasso, Carta e Forbice…

MorraleDellaFavola (di Mucio): il primo gioco che ci viene presentato è un gioco che vede come protagonisti il principe azzurro, il cacciatore, la strega malvagia, lo specchio delle mie brame, i tre porcellini qui inseriti in una storia che può essere interrotta appena un giocatore tira in ballo il personaggio di un’altro. Appena infatti la narrazione volge a tirare in ballo qualcuno di nuovo ecco che il giocatore nominato può assegnare una penalità a chi l’ha nominato e può continuare lui la storia. Chi riceve tre penalità è escluso e gli altri possono usare il suo pg senza problemi. Vince chi rimane solo e finisce la storia!

E=MC^2 (di Andrea Spacca & Ernesto Melis): Un gioco che sembra aver avuto una sua evoluzione che però si è persa peccato perché questo Dejavu mi stava interessando parecchio. Ovviamente per capirne qualcosa di questa variante bisogna leggersi anche le regole di Tokio, ma nessun problema il link in questo caso funziona e potete anche salvarlo!

MorraQualunque (della MorraCorporation): Il primo MorraGioco creato ad una convention grazie all’apporto di tutte le “MorraMentiMalate“. Il gioco, il primo dotato di punti esperienza, richiede 2 mani, un Master e tanta fantasia. Ovviamente da questo gioco è partito anche MorraQualunquePulp espansione di MorraQualunque di Gareth Jax. In questa versione i giocatori potranno insultarsi (consiglio questa versione a gente che NON è minimamente suscettibile o permalosa se non volete perdere degli amici) seguendo le regole della MorraQualunque…

Il buono il brutto e il cattivo

Non solo il genere pulp, vi consiglio di provarlo anche per ricreare scene cariche di tensione come questa.

MorraPulp (di Lollo): Avete presente il film “Face Off” di John Woo dove capita che ci sia la scena del “io-tengo-una-pistola-puntata-a-te-e-tu-ne-tieni-una-puntata-a-me” (un classico del genere pulp, portato ai suoi massimi livelli in questa pellicola) che potrete gestire con le semplicissime regole della Morra, ma in Morra Corporation Style 😛

MorraPulp 2 (di Mucio): Se siete giocatori dal cuore tenere ecco la versione che potrebbe piacere anche a voi, una Morra meno sanguinolenta e quindi rilassata da giocare senza punti ferita, ma al tempo stesso più narrativa. Con gli occhi di uno che sta scrivendo posso praticamente dire che Mucio ha inventato una sua personale versione del famigerato gioco di carte di Si Oscuro Signore, oppure Si Padrino :O

Morrai! – libera variante della MorraQualunque (di Wolverine): Una divertente variante del gioco dell’assassino. Questo a dire la verità è quello meno di narrazione, ma probabilmente come sempre se siete tra coloro che non hanno problemi di fantasia potrete molto facilmente provvedere voi a creare narrazione anche con questa variante!

Ora i giochi della Morra Corporation NON sono finiti qui, ce ne sono tantissimo e altri come Tokio aspettano solo di essere riscoperti da un pubblico che troppo giovane, o ancora non venuto al mondo potranno anche loro divertirsi con queste pochissime regole. Gli altri giochi non sono stati inclusi proprio perché ahimè non sono narrativi, ma hanno sempre un obiettivo, quindi se avete tempo e pazienza potete magari trovare quello che vi allieterà qualche serata di questa afosa estate! Buon week end, buon gioco e alla prossima settimana.

 

Free To Play della Settimana: La Morra Corporation
91%Punteggio totale
Voti lettori: (3 Voti)
91%

A proposito dell'autore

Presidente dell'Associazione Ludica Oltretempo di Castelnuovo Rangone (Mo). A tempo perso gli piace giocare e provare un po' tutti i giochi di ruolo, anche se preferisce quelli italiani. Nel suo passato ha praticato anche un po' di sport quali nuoto, scherma medievale, e ovviamente anche "soffi air"...

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.